Come preparare i canederli al brasato

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:20:16 28-10-2013

I canederli sono grossi gnocchi di pane raffermo, impastati con latte, uova ed altri ingredienti come formaggio, cipolla o salumi. Possono essere serviti sia in brodo che asciutti, conditi semplicemente con burro fuso. Ma uno dei modi più gustosi per portarli in tavola è insieme al brasato.

Tempo di preparazione: 3 ore+ 12 ore per la marinatura della carne
Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone:

Per i canederli
1 litro e mezzo di brodo
200 g di pane raffermo
50 g di farina di semola
90 g di speck
50 g di burro o margarina
2 uova
150 ml di latte intero
1 cipollotto
un pizzico di noce moscata
un ciuffetto di prezzemolo
pepe

Per il brasato
800 g di spezzatino di maiale
1 gambo di sedano
3 carote
1 cipolla
3-4 foglie di alloro
timo
prezzemolo
600 ml di vino rosso
olio extravergine d’oliva q.b.
sale
pepe

Preparazione
Mettete lo spezzatino in una terrina e coprite i pezzi di carne con circa 300 ml vino. Lasciate marinare per 8-12 ore, poi sgocciolate la carne e fatela brasare in padella con olio, sale e pepe.

Tritate con cura il sedano, le carote, il prezzemolo e la cipolla. Non appena i pezzi di carne avranno preso un bel colore rosato unite il trito di verdure, le foglie di alloro e il timo. Regolate di sale, mescolate bene per fare insaporire e aggiungete il vino rimasto. Fate evaporare un po’, unite tre bicchieri di acqua calda e lasciate cuocere finché la carne non sarà diventata tenera. Se durante la cottura la carne dovesse asciugarsi troppo, bagnatela con un po’ di acqua calda mista a vino. Per rendere il sugo ancora più denso e cremoso, pochi minuti prima della fine della cottura prendete le verdure e le erbe, frullatele nel mixer e rimettetele in padella con la carne.

Mentre la carne cuoce, preparate i canederli: in una terrina sbattete bene le uova con un pizzico di sale e un po’ di pepe nero macinato, poi aggiungete il pane raffermo che avrete fatto ammorbidire nel latte per una decina di minuti. Impastate bene, poi coprite la terrina e lasciate riposare per un paio d’ore.

Soffriggete con un po’ di burro lo speck a pezzetti e il cipollotto tritato, poi incorporateli all’impasto insieme al prezzemolo tritato e alla noce moscata. Impastate con un po’ di farina e fate riposare altri 30 minuti.

Alla fine formate con l’impasto delle grosse palle che cuocerete nel brodo bollente per circa 15 minuti. Togliete i canederli dal brodo non appena vengono a galla, scolateli e passateli nel burro fuso; poi serviteli di contorno al brasato.

Come preparare i canederli al brasato
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come preparare i canederli al brasato? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento