Come posso calcolare la pensione inpdap?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:32:54 18-04-2012

La pensione Inpdap viene calcolata applicando il metodo contributivo, retributivo o misto.
Il calcolo della pensione con il metodo retributivo riguarda tutti coloro che possono vantare almeno 18 anni di anzianità contributiva alla data del 31/12/1995, per coloro che hanno meno di 18 anni si applica invece il metodo contributivo.

Con l’attuale normativa cambia però l’età in cui si matureranno i requisiti per andare in pensione, un esempio servirà per comprendere meglio quanto esposto: un dipendente pubblico nato il 1° gennaio 1953 che può vantare 40 anni di contributi accreditati alla data del 1° gennaio 2012, potrà andare in pensione a 61 anni e 6 mesi a partire dal 1° luglio 2014 ma con 42 anni e 25 settimane di contributi effettivamente versati.
A prescindere quindi dal metodo di calcolo applicato, è bene sapere che, per effetto della nuova normativa, la decorrenza del trattamento pensionistico a partire dal 1° gennaio 2012, comporta un aumento del montante contributivo essendo stata abolita la cosiddetta “quota”, costituita dalla somma di età anagrafica ed anzianità contributiva.
Nel 2012 i dipendenti pubblici che vogliono andare in pensione con il massimo del trattamento ossia con la ex pensione di anzianità di fatto abolita, possono uscire dal lavoro anticipatamente con un’anzianità contributiva di 41 anni e 1 mese per le donne e di 42 anni e 1 mese per gli uomini a cui bisogna aggiungere il periodo per raggiungere la prima finestra disponibile. Esigenze di controllo della spesa pensionistica prevedono comunque la revisione ogni due anni dei requisiti per andare in pensione anticipata, requisiti che sono legati alla speranza d vita.

Un dipendente pubblico i cui contributi sono stati interamente versati nel fondo Inpdap e che rientra nel sistema retributivo dovrà calcolare la pensione sommando due elementi: la quota A e la quota B.

La quota A comprende:

* L’importo relativo ai contributi versati fino al 31/12/1992;
* La base pensionabile ricavata dall’ultima retribuzione percepita all’atto della cessazione dell’attività lavorativa;
* Eventuali periodi riscattati e ricongiunti e il periodo in cui si è prestato il servizio militare.

Gli importi ricavati dagli elementi su elencati concorrono a formare la base pensionabile che va poi incrementata del 18%.

La quota B si riferisce:

* Alla base pensionabile relativa alla media degli stipendi percepiti dallo 01/01/1993 alla data di cessazione dell’attività lavorativa; il calcolo va effettuato sommando al 50 per cento dei contributi versati dallo 01/01/1993 al 31/12/1995 i due terzi (66,6%) di quelli relativi al periodo successivo esclusi gli ultimi 10 anni di attività lavorativa dove, in base alla riforma Dini, deve essere considerata la media delle retribuzioni lorde soggette a contribuzione.

La base pensionabile va poi rivalutata del 18%.

Per quanto riguarda il sistema contributivo, l’importo della pensione si ottiene moltiplicando il “montante” per il “coefficiente di trasformazione”.

* Il montante si ottiene moltiplicando la base imponibile annua per l’aliquota di computo (33%), il risultato ottenuto costituisce l’importo accantonato per l’anno di riferimento.
A ciascun periodo di contributi, va aggiunto anno dopo anno il tasso di interesse composto costituito dal tasso medio di crescita del prodotto interno lordo degli ultimi cinque anni.

* Il coefficiente di trasformazione è un parametro che varia in base all’età anagrafica ed è soggetto a revisione in base alla speranza di vita della popolazione italiana.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come posso calcolare la pensione inpdap?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: La pensione Inpdap viene calcolata applicando il metodo contributivo, retributivo o misto

Giudizio negativo Svantaggi: Con l'attuale normativa cambia l'età in cui si matureranno i requisiti per andare in pensione

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: calcolo della pensione pensione

Categoria: Lavoro

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come posso calcolare la pensione inpdap?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento