Come posso avviare Windows 7 in modalità provvisoria?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:01:17 12-03-2012

La modalità provvisoria è la strategia migliore da adottare quando Windows presenta gravi problemi di funzionamento. Dall’installazione di un driver sbagliato ai messaggi di errore all’avvio del sistema, solo l’esecuzione dei componenti essenziali può risolvere la situazione. In modalità provvisoria infatti Windows carica gli unici elementi software e i driver minimi per l’esecuzione del sistema operativo. Risultato? Vengono scansati i pericoli derivanti da problemi o malfunzionamenti software, consentendone quindi la rimozione. Ma come avviare Windows in modalità provvisoria?

La procedura da seguire è la medesima, a prescindere dalla versione dell’OS Microsoft installato nella macchina. Non importa quindi che abbiate XP, Windows 7 o Windows 2000. Allora, la prima cosa da fare è procedere con la modalità di riavvio del PC. Appena dissolta la prima schermata, premi ripetutamente il pulsante F8 della tua tastiera. Fatto? Bene, adesso dovresti visualizzare una schermata a fondo nero e diverse opzioni a tua disposizione. Il puntatore del mouse, ovviamente, è disattivato, dovrai scorrere con le frecce direzionali della tastiera per selezionare l’alternativa desiderata. A questo punto premi il tasto “Invio” per confermare la scelta.
Analizziamo il significato delle tre diverse modalità presentate. Modalità provvisoria: versione classica che non consente l’uso della connettività internet. Modalità provvisoria con rete: da utilizzare nel caso abbiate bisogno del web per la risoluzione del problema da rimuovere o verificare. Modalità provvisoria con prompt dei comandi: consigliata solo agli utenti esperti di programmazione dos, avvia la modalità provvisoria da linea di comando.
Se hai eseguito in modo corretto le nostre indicazioni, dovresti vedere difronte a te una lista di percorsi e nomi di file. Scorsi velocemente durante il caricamento, dovresti poi notare la schermata d’accesso di Windows (lo stile è chiaramente molto scarno e la risoluzione bassa). Digita le credenziali d’accesso, nel caso tu le abbia impostate, e avvia Windows in modalità provvisoria.
Fintanto che sarai all’interno della modalità provvisoria, oltre a una risoluzione ridotta, non potrai cambiare temi del desktop o sfruttare particolare effetti grafici (come quelli Aero di Windows 7). Anche i programmi diversi da Windows non saranno avviati in automatico. Come mai tutte queste limitazioni? Semplice, hai indicato al tuo sistema operativo di non caricare tutti i driver o programmi non strettamente indispensabili. Certo, è un po’ sgradevole per chi è abituato al suo profilo personalizzato e graficamente accattivante, ma si tratta di una procedura da conoscere assolutamente per un uso consapevole e sicuro dei sistemi Windows.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come posso avviare Windows 7 in modalità provvisoria?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Windows carica gli unici elementi software e i driver minimi per l'esecuzione del sistema operativo. , La procedura da seguire è la medesima, a prescindere dalla versione dell'OS Microsoft installato

Giudizio negativo Svantaggi: Windows presenta gravi problemi di funzionamento

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: microsoft modalità provvisoria sistema operativo sistemi Windows Windows 7

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come posso avviare Windows 7 in modalità provvisoria?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento