Perchè si formano i calli?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:53:06 09-01-2012

I calli si presentano sotto forma di ispessimenti e rigonfiamenti della pelle, di colore giallo e sono dovuti alla pressione e allo sfregamento dell’epidermide con elementi esterni. Le zone del corpo più esposte sono le mani e i piedi, in particolar modo le dita delle mani e la pianta dei piedi. In queste zone la pelle può facilmente subire delle lesioni nel tentativo di proteggersi da continue sollecitazioni esterne come attrezzi pesanti o scarpe troppo strette. La circolazione sanguigna diminuisce e la pelle crea una sorta di barriera di protezione con un accumulo di cellule morte. Con il tempo l’area interessata perde sensibilità e si indurisce, ma nei casi più seri può infiammarsi e provocare dolore. Per questo motivo i calli vanno prevenuti con un costante e attento controllo al tatto delle zone più esposte e delicate. E’ importante controllare se la pelle appare liscia e omogenea in modo da poter arginare in tempo la formazione di questi ispessimenti. Per prevenirli qualora si facciano lavori molto usuranti con le mani, è utile indossare sempre dei guanti imbottiti, in modo da proteggere le parti più sensibili delle falangi. Anche una cattiva postura e un modo scorretto di camminare possono provocare la formazione di calli sulla pianta dei piedi. La pressione del corpo non si distribuisce in modo uniforme e si creano delle sollecitazioni solo su alcune parti. Per questo motivo è indispensabile fare attenzione non solo al modo di camminare ma anche a quali scarpe s’indossano. Le donne dovrebbero evitare di portare scarpe dal tacco a spillo, perché questo tipo di calzatura sposta tutto il peso del corpo sulle dita dei piedi, mentre gli uomini dovrebbero preferire scarpe comode, con un rivestimento morbido all’interno. Quando sono già formati, si può agire per ridurli o eliminarli. La prima cosa da fare e ammorbidire la parte irritata, evitando così che possano formarsi micro lesioni e ristabilire una corretta circolazione sanguigna. Si immerge la pelle in acqua calda con bicarbonato o un detergente liquido e si effettua un leggero peeling con una spazzola dalle setole morbide. In questo modo si elimina l’eccesso di cellule e si riduce il volume dell’area, tenendola sotto controllo. Se la parte è molto dura, può essere ammorbidita anche con ritrovati cosmetici e farmaceutici dalle proprietà emollienti e qualora occorra anche antinfiammatorie. L’unico modo per eliminare i calli è l’asportazione della parte coinvolta. Quest’operazione deve però essere effettuata da personale qualificato e con attrezzi sterili in acciaio o ceramica, in modo da togliere solo le cellule morte senza intaccare la pelle sana. La situazione è più complessa se i calli sono infiammati e fanno male. In questo caso è necessario un vero e proprio micro intervento chirurgico che deve essere fatto da un medico specialista, il podologo. L’eliminazione del callo non è però la cura definitiva al problema. Fatta accessione per le verruche, che sono dovute a infezioni batteriche e virus, i calli possono riformarsi in qualunque momento. Solo se si correggono cattive abitudini e si fa attenzione a quali scarpe indossare e a non sollecitare troppo le dita delle mani si può evitarne la ricomparsa.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perchè si formano i calli?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: l’asportazione della parte coinvolta deve però essere effettuata da personale qualificato , si possono prevenire indossando guanti e scarpe comode

Giudizio negativo Svantaggi: si possono riformare in qualsiasi momento e causare dolore

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: eliminare calli pedicure piedi prevenire calli

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perchè si formano i calli?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento