Perché scegliere il long bob? Tutti i segreti del caschetto lungo

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:41:47 29-03-2016

Il long bob è un’acconciatura di tendenza che molte star di fama mondiale stanno adottando: spinte dal desiderio di dare un taglio ad una folta chioma ma frenate dalla paura di esagerare con una pettinatura troppo corta, sono sempre di più le donne che optano per una via di mezzo. Si tratta appunto di un’acconciatura versatile, caratterizzata da una lunghezza media, una riga che può essere sia centrale sia leggermente laterale, e una frangetta a seconda del viso di chi lo porta.

I capelli devono essere di pari lunghezza; spesso si vedono long bob con capelli più corti sulla nuca e più lunghi davanti: va benissimo, basta che essi non siano sfilati. Grazie all’assenza della scalatura, è molto semplice da mettere in piega: qualche minuto di phon, due colpi di spazzola e un tocco finale di piastra, in caso si desideri un caschetto liscio. Se si desidera un taglio mosso, il segreto è asciugare i capelli a testa in giù con il phon o, nella bella stagione, all’aria aperta, e successivamente con la piastra creare delle onde leggere, per poi fissare il tutto con una spruzzata di lacca.
La frangia è a scelta personale, ma deve essere rigorosamente piena e di una certa lunghezza: bocciate le frange troppo corte o scalate. I colori possono aiutare molto a valorizzare il long bob: è adatto ad ogni tonalità, ma va ricordato che, come per ogni acconciatura movimentata, viene accentuato da sfumature, riflessi e colpi di luce.

Per quanto riguarda il viso di chi sceglie il long bob, c’è da dire che questa acconciatura non richiede fisionomie particolari come potrebbe accadere per altre. Piuttosto, bisogna badare ad alcuni, piccoli accorgimenti. Ad esempio, chi ha un viso molto allungato potrebbe optare per un taglio che superi il mento, con l’aggiunta di una riga spostata verso un lato e una frangia consistente, in modo da ridimensionare il viso. Chi invece ha un volto rotondo dovrebbe scegliere la stessa lunghezza, prediligendo però la riga centrale e l’assenza della frangia. In generale, la frangia è richiesta spesso da una fronte alta o da un naso prominente, ma chi ha i tratti ben proporzionati può evitarla ottenendo comunque ottimi risultati.
Chi ha tratti molto evidenti, come menti e zigomi pronunciati, labbra molto carnose o occhi grandi, dovrebbe preferire un long bob mosso al posto di uno liscio o molto ordinato: quest’ultima tipologia tende infatti ad evidenziare eccessivamente i difetti del viso che circonda, ed è pertanto adatta solamente a chi ha un viso senza troppi particolari vistosi.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perché scegliere il long bob? Tutti i segreti del caschetto lungo
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: E' semplice fare la piega con il long bob. , E' un acconciatura che sta bene ad ogni tipo di viso.

Giudizio negativo Svantaggi: Non adatto a chi ama i tagli scalati

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: acconciatura taglio di capelli

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perché scegliere il long bob? Tutti i segreti del caschetto lungo? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento