Perchè i REM hanno deciso di sciogliersi?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:39:36 30-09-2011

I Rem sono un gruppo rock americano in auge dal 1980 anno in cui si era costituito ad Athens in Georgia.
Il gruppo scelse il proprio nome per indicare la fase del sonno in cui un individuo inizia a sognare, infatti l’acronimo di Rem è rapid eye movement, proprio per indicare il movimento degli occhi durante la fase rem del sonno.
Il gruppo era formato dal cantante Micheal Stipe, dal chitarrista Peter Buck, dal bassista Mike Mills e dal bassista Bill Berry, quest’ultimo morto recentemente. Rappresentava e continua a rappresentare la musica underground e Indie negli USA. Da quando hanno iniziato la loro carriera hanno venduto circa 85 milioni di dischi.
Ai loro fans, recentemente, il 21 settembre scorso, hanno fatto sapere attraverso un messaggio sul loro sito web che hanno deciso di sciogliersi.
Dopo trent’anni con la presentazione di 25 album, apprezzati in tutto il mondo, il gruppo ha ringraziato tutti i fans per averli seguiti e sostenuti durante tutti i loro lunghi anni di carriera e soprattutto di aver saputo capire e stimare la loro musica, ringraziandoli per aver ascoltato con costanza la loro musica.
Michael Stipe durante il messaggio ha sottolineato che sono consapevoli di aver costruito musicalmente qualcosa di grande ma sono altrettanto convinti che ogni cosa ha una fine e che loro sono arrivanti a quel punto e pertanto sono finiti.
Mike Mills ha inoltre informato tutti i fans che esclude ogni possibilità che la band si possa in un futuro rimettere insieme per calcare di nuovo i palcoscenici, arrivando a sostenere che lui non metterà mai più piede su un palco e tanto meno insieme ai suoi compagni.
Ha inoltre affermato che lo scioglimento della band è avvenuta in modo molto amichevole, di comune accordo senza contrasti e conflitti di nessun genere. I loro rapporti erano e continuano a rimanere buoni.
La scelta di separarsi ha come base la consapevolezza di non essere più in grado di elettrizzare con la loro musica il pubblico oltre a non avere la capacità di trasmettere profonde sensazioni durante le loro esibizioni.
Dopo lo scioglimento, Michael Stipe ha attirato l’attenzione dei media e dei fans, mostrando una serie di suo immagini di nudo integrali, attraverso scatti effettuati davanti ad uno specchio, alcuni dei quali piuttosto osé.
La notizia ha sicuramente lasciato sbigottiti i fans che potranno consolarsi con l’uscita del loro prossimo album previsto per il 15 novembre prossimo. L’ultima raccolta dei Rem intitolata ” In part lies, in part heart, in part truth, in part garbage, 1982-2011″ conterrà tre brani completamente inediti quali ” a month of Saturdays”, “Hallelujah” e “Where we belong”. Sicuramente questo loro ultimo lascito ha permesso a tutti i loro estimatori di sopportare meglio il loro addio dalle scene in quanto solo la loro musica sarà in grado di attenuare la scioccante ed inaspettata notizia del loro scioglimento.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perchè i REM hanno deciso di sciogliersi?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: i Rem sono un gruppo rock americano in auge dal 1980 , il gruppo era formato dal cantante Micheal Stipe, dal chitarrista Peter Buck, dal bassista Mike Mills e dal bassista Bill Berry

Giudizio negativo Svantaggi: sono convinti che ogni cosa abbia una fine e che loro sono arrivanti a quel punto e pertanto sono finiti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: band internazionali gruppi musicali musica straniera

Categoria: Musica e intrattenimento

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perchè i REM hanno deciso di sciogliersi?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento