Perchè i quiz televisivi hanno successo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:48:25 05-02-2014

Il successo dei quiz televisivi è dovuto in gran parte al desiderio innato di competizione presente in ognuno di noi. Il bisogno di prevalere, di dimostrare le proprie capacità e uscire vincitore dalle sfide aiuta ad accrescere la propria autostima. Se poi il concorrente che partecipa al quiz televisivo è una persona in cui lo spettatore riesce ad immedesimarsi, proverà nelle risposte giuste e nelle prove superate dal concorrente, gli stessi stimoli cerebrali che proverebbe partecipando in prima persona.

Questo è quanto dimostrato da uno studio condotto per conto del Medical Research Council di Cambridge in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche di Cosenza e l’Università danese di Aarhus. Per condurre questa ricerca sono stati coinvolti alcuni volontari e due attori. Gli attori sono stati trasformati in concorrenti ad un quiz e i volontari fungevano da spettatori. Uno dei due attori si presentava simpatico e cordiale, mentre l’altro appariva scontroso. La vittoria del concorrente “positivo” provocava nei volontari un aumento dell’attività nello striato ventrale, ovvero quella parte del cervello che si attiva con le ricompense ed i riconoscimenti. Ovviamente era la stessa situazione che si presentava quando i volontari divenivano concorrenti e superavano le prove. Il test è stato eseguito utilizzando una risonanza magnetica funzionale ed i suoi risultati sono stati dichiarati attendibili.

Un altro studio condotto tramite risonanza magnetica è quello effettuato dall’Università di Parma che ha coinvolto 24 persone, equamente suddivise fra uomini e donne, nella partecipazione di una lotteria a premi. Al concorrente venivano date due alternative fra cui scegliere. Una volta effettuata la scelta gli veniva mostrato per prima cosa il premio che aveva rifiutato, provocando a seconda dei casi gioia o sconforto. Lo studio è riuscito a dimostrare che gli stessi aumenti di attività nello striato ventrale (in caso di gioia) oppure nello corteccia prefrontale ventromediale (in caso di delusione) avvenivano anche negli altri spettatori presenti, quasi allo stesso livello del concorrente.

Questi due esperimenti condotti scientificamente sono riusciti a spiegare il motivo per cui milioni di spettatori si appassionano ai sempre più numerosi quiz televisivi proposti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perchè i quiz televisivi hanno successo?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Perchè i quiz televisivi hanno successo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento