Perchè le Stelle di Natale fioriscono una sola volta?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:40:38 02-03-2011

La stella di natale è il più classico dei dono natalizi, non c’è casa, non c’è famiglia che nel periodo delle feste non ne riceva o non ne regali una a qualcuno. Certo, perchè con la stella di natale vai sul sicuro, è economica, la trovi dappertutto e fai una bella figura perché sai che sarà un dono apprezzato, che aggiungerà un tocco natalizio alla casa.
La stella di natale scientificamente viene definita Euphorbia pulcherrima o anche Poinsettia ed è una pianta originaria del Messico, dalle foglie larghe e di un verde intenso le quali secernono, se spezzate, una sostanza biancastra e vischiosa simile al latte che può essere lievemente irritante per gli esseri umani ma è altamente tossica per cani e gatti! Quindi state ben attenti a regalare una stella di natale se sapete che in quella casa vive un animale domestico. I fiori della stella di natale non sono rossi, quei petali rossi che vediamo altro non sono che foglie! Il fiore è piccolo e giallo si chiama ciazio e si trova circondato dalle foglie rosse che tecnicamente si definiscono brattee.
Nella stragrande maggioranza dei casi, quando la stella di natale perde le sue foglie rosse, viene buttata via. Oppure viene collocata in luoghi della casa non idonei alla sua crescita e per questo, nel giro di poco tempo sfiorisce e muore. Si crede che sia impossibile riuscire ad ottenere una buona fioritura dopo la la pianta abbia perso i suoi fiori. Invece non è così, basta conoscerne a fondo le caratteristiche e prendersene cura nel modo più corretto.
La stella di natale è una pianta che fiorisce in inverno perchè è una di quelle piante che si definisce brevidiurna o fotoperiodica ovvero la pianta fiorisce quando le giornate cominciano ad accorciarsi, non a caso proprio durante il periodo natalizio.
Una volta che la pianta avrà fatto cadere i suoi fiori, è opportuno collocarla in un luogo della casa luminoso con una temperatura che non superi i 22 gradi centigradi. Può resistere a temperature basse ma il gelo le è fatale. La luce favorisce la crescita delle foglie e rende la pianta verde e rigogliosa. Bisogna innaffiarla ogni 3-4 giorni e concimarla ogni quindici giorni con potassio e fosforo. In primavera sarebbe opportuno potarla e rinvasarla .
Verso l’autunno se si vuole indurre la fioritura è assolutamente necessario spostarla in posto più in penombra della casa; infatti, essendo una pianta brevidiurna sboccia quando percepisce meno luce. È questo l’errore in cui la maggior parte delle persone cade, cioè nel ritenere la pianta possa fiorire tenendola nella luce piena! E invece è una pianta completamente diversa dalle altre! Vedrete che tenendola in una luce più soffusa verso novembre comincerà a fiorire e a poco a poco le foglie attorno all’infiorescenza si tingeranno di rosso.
I luoghi più opportuni per tenerla potrebbere essere la camera da letto, che di solito è la stanza meno luminosa oppure un angolo del soggiorno a patto che non sia in pieno sole. È assolutamente sconsigliabile tenerla fuori in balcone durante questo periodo.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perchè le Stelle di Natale fioriscono una sola volta?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: abbelliscono la casa , non costa molto

Giudizio negativo Svantaggi: è velenosa

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: addobbo natalizio frase augurio natale frase natalizia stella di natale

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perchè le Stelle di Natale fioriscono una sola volta?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento