Perché l’Alfa Romeo si chiama così?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:30:04 22-04-2013

L’ Alfa Romeo è una casa automobilistica italiana che vanta una storia centenaria e una vasta gamma di vetture, soprattutto a carattere sportivo. La sua fondazione risale al 24 Giugno 1910, anno in cui gli viene assegnato il nome “A.L.F.A.” (acronimo di Anonima Lombarda Fabbrica Automobili).

L’ORIGINE E IL TRASFERIMENTO IN LOMBARDIA
Le radici della moderna Alfa Romeo sono rintracciabili a Napoli all’inizio del secolo scorso. Nel 1906, infatti, l’imprenditore francese Pierre Alexandre Darracq vi fondò la Società Italiana Automobili Darracq, per la produzione di automobili a basso costo, come recitava uno slogan dell’epoca . Col passare del tempo, però, egli si rese conto che il grande mercato delle automobili era da ricercarsi nell’ Italia settentrionale, così la sede della produzione venne trasferita nella periferia di Milano (esattamente nella zona del Portello). Inoltre questo trasferimento dei centri di produzione rese più semplici i collegamenti con la sede francese.

IL NOME ALFA
Tuttavia le vendite non decollarono (vista anche la concorrenza delle neonate Renault e Fiat) e nel 1909 la società venne posta in liquidazione. L’anno successivo venne rilevata da alcuni finanzieri lombardi che ne cambiarono il nome in A.L.F.A. Un acronimo ( Anonima Lombarda Fabbrica Automobili) ma anche la prima lettera dell’alfabeto greco, che rispecchiava la voglia di rinnovamento che caratterizzava l’ambiente milanese dell’epoca. Infatti da quel momento le autovetture che vennero prodotte divennero prevalentemente automobili sportive.

LA DEFINITIVA ALFA ROMEO
Nello stesso quartiere di Milano (il Portello) l’ingegnere napoletano Nicola Romeo aveva fondato in quegli anni la Società in accomandita semplice (Sas Ing. Nicola Romeo & Co.), che fabbricava macchinari e materiali per l’industria mineraria.
Quando nel 1915 Nicola Romeo comprò una quota rilevante della società A.L.F.A., egli entrò a far parte del progetto e ne divenne un importante elemento, facendone cambiare il nome in Alfa Romeo Milano (era il 1918). Dopo la conversione in industria bellica in occasione della Prima Guerra Mondiale, l’attività della società fu riconvertita e cominciò la produzione dei veicoli a motore ad uso civile.

CONSIDERAZIONI FINALI
Nelle intenzioni dell’ingegner Nicola Romeo (rintracciabili nell’Atto Costitutivo) la produzione dell’azienda all’inizio non doveva comprendere solo le autovetture, ma avrebbe dovuto coprire anche le altre aree, inglobandole; anche se poi finì con il diventare famosa proprio grazie alla produzione delle automobili, in particolare quelle di tipo sportivo, che rappresentano ancora oggi l’elemento produttivo cardine della società. Oggi dell’originale l’Alfa Romeo è rimasta soltanto la produzione di automobili sportive.

Perché l’Alfa Romeo si chiama così?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: L'origine dell'Alfa romeo, contrariamente , a quanto si pensi è da ricercare nell'italia Meridionale , grazie all'ingegnere francese Darracq , Nel 1909 la società, in liquidazione, venne acquistata da un gruppo di imprenditori lombardi che ne cambiarono il nome in Alfa Romeo, rivolgendosi ad una produzione prettamente sportiva

Giudizio negativo Svantaggi: Con l'ingresso in Società dell'ingegnere Nicola Romeo,la ragione sociale divenne l'attuale Alfa Romeo.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Alfa Romeo auto origine

Categoria: Auto e trasporti

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perché l’Alfa Romeo si chiama così?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento