Perchè il principe William non porta la fede?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:32:18 04-05-2011

A qualcuno sarà sembrato strano, il 29 aprile scorso, non aver assistito allo scambio reale degli anelli. Eh già, proprio così. Nella giornata perfetta per i due sposini, non c’è stato posto per l’”obbedienza” di Kate, ma neppure per la “fede” di William. Per chi non lo avesse notato, infatti, il principe William non indosserà la fede nuziale, per sua precisa scelta. Di certo si sa solo che il principe d’Inghilterra no, ora duca di Cambridge, lo ha già dichiarato prima di sposarsi.
Notizia, questa, diffusa inizialmente dalla rivista americana People, e subito confermata dal Portavoce di Palazzo Reale, che ha precisato come il gesto abbia un carattere puramente personale, ma preso in comune accordo dalla coppia.
Buckingham Palace, con la riservatezza che è nota, non ha dato spiegazioni riguardo la scelta, ma è ormai risaputo che la famiglia Windsor, nel ceppo maschile, non ama questa tradizione. Atteggiamento analogo ebbe Carlo, che non la indossò dopo il matrimonio con Diana, ma la ricevette all’altare da Camilla. Da allora la indossa al mignolo sinistro, vicino all’anello dal sigillo reale. E non la porta nemmeno il principe Filippo, nonno di William.
Nella splendida Abbazia di Westminster, dunque, non c’è stato l’emozionante scambio di anelli. Peccato, perché l’anello che William ha donato a Kate, oggetto di molte curiosità, ha una storia davvero particolare: si tratta di un cerchietto lavorato con oro preziosissimo, estratto dalle montagne gallesi. Ed è proprio in un’isola del Galles, a nord della contea, che i due sposi andranno a vivere, almeno quando William sarà rientrato dai due mesi e mezzo nelle Falklands, dove diventerà pilota.
La fede di Kate è stata lavorata da una pepita d’oro, donata da Elisabetta II al nipote, ed
estratta dalla miniera Clogau Saint David, a Bontddu; posto che vanta una lunga tradizione per l’elaborazione delle fedi della famiglia reale.

Sono state smentite così anche le voci che volevano Kate pronta ad indossare la fede di Diana, accanto al meraviglioso anello di fidanzamento con zaffiro blu, sempre appartenuto alla defunta principessa, e che la Middleton mostrava in conferenza stampa, abbracciando il suo William.
In realtà, per chiunque voglia cercare similitudini con Diana, non c’è stato spazio. Oltre al suo zaffiro e alla mancata pronuncia, nella formula dei voti, del tradizionale “obbedirò”, le due donne hanno ben poco in comune. È pur vero che si tratta di età e tempi diversi, ma Kate viene piuttosto paragonata a Grace Kelly. E il suo carattere fiero la porta ad accettare queste “velleità” tutte reali, come la rinuncia alla fede. In fondo, pare si tratti di una decisione dovuta anche al fatto che al futuro erede al trono non piacciono i gioielli, motivo per cui non porta nemmeno quello con il sigillo, ma ancor di più per un suo desiderio di tornare alle antiche usanze. Il costume di portare la fede sarebbe in realtà piuttosto recente, per gli uomini. Le donne erano le uniche a indossarla, almeno fino al ventesimo secolo.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perchè il principe William non porta la fede?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: per sua precisa scelta , la famiglia Windsor, nel ceppo maschile, non ama questa tradizione

Giudizio negativo Svantaggi: non ha dato spiegazioni riguardo la scelta

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Kate principe William

Categoria: Matrimonio

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perchè il principe William non porta la fede?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento