Perchè il cioccolato è velenoso per i cani?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:54:17 16-06-2011

Il cioccolato contiene un alcaloide chiamato “teobromina”, la teobromina è della stessa famiglia, della caffeina ed è un tipo di stimolanti. La teobromina stimola il sistema nervoso centrale, sistema cardiovascolare e causa un aumento leggermente la pressione sanguigna. Sia i cani che alcuni altri animali, come cavalli e gatti, non possono metabolizzare la teobromina nel in un tempo inferiore rispetto agli esseri umani, questo fa sì che gli effetti descritti siano molto più gravi rispetto a quanto avviene nelle persone. Gli effetti collaterali specifici hanno un notevole livello di tossicità nei cani e includono: diarrea, vomito, aumento della minzione, contrazioni muscolari, eccessivo affanno, comportamento iperattivo, lamenti, disidratazione, problemi digestivi, convulsioni e battito cardiaco accelerato. Alcuni di questi sintomi, come il battito cardiaco accelerato, in ultima analisi può essere fatale per il cane. Allora quando il cioccolato è troppo per un cane? Ciò dipende dalla dimensione e dall’età del cane, così come dal tipo di cioccolato che è stato consumato. Più grande è il cane, tanto la teobromina è in grado di essere gestita senza rischiare di morire, i cani anziani tendono ad avere più problemi con gli effetti collaterali, come osservato in precedenza. Per quanto riguarda la polvere di cacao, contiene circa sedici volte più teobromina per 30 grammi del cioccolato al latte, la maggior parte delle del cioccolato che si consuma comunemente, ha una media di questa sostanza che sta fra i due tipi di cioccolato, tranne il cioccolato bianco, che contiene una quantità insignificante di teobromina, il che rende estremamente improbabile che sia in grado di essere consumata in quantità sufficiente a danneggiare un cane. Ci vorrebbero circa 200 chili di cioccolato bianco consumato entro un periodo di 17 ore per raggiungere livelli tossici di teobromina per un cane di 16 kg. La bassa quantità di teobromina è dovuto al fatto che il cioccolato bianco è composto da burro di cacao, zucchero e latte, ma senza cacao. Vediamo come trattare un cane che ha mangiato cioccolato. C’è poco che può essere fatto per il cane, in particolare a casa, per curare l’avvelenamento da teobromina, una volta nel sangue del cane, gli unici metodi di trattamento generale tendono ad essere i modi per cercare di fare in modo che la teobromina consumata, raggiunga il flusso sanguigno. Questi includono: Indurre il vomito nel cane immediatamente, perché aiuta a rimuovere la maggior parte del cioccolato. Dopo di che, cercare di far mangiare al cane una piccola quantità di carbone attivo, che si lega alla teobromina e le impedisce di entrare in circolo. Cercare di far bere al cane quanta più acqua possibile per mantenerlo idratato. Dal veterinario, alcuni farmaci possono essere usati per aiutare il cane a sopravvivere, come anti-convulsivi, che aiutano il cane se dovesse avere delle crisi epilettiche. Al fine di indurre il vomito, il modo più semplice, a parte inserire il dito in gola, che non è affatto consigliabile, è quello di fare ingerire al cane 1-2 cucchiaini di perossido di idrogeno, che induce velocemente il vomito e può essere ripetuto un paio di volte ogni 15 minuti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perchè il cioccolato è velenoso per i cani?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Indurre il vomito nel cane immediatamente , far mangiare al cane una piccola quantità di carbone attivo

Giudizio negativo Svantaggi: mettere le dita in gola ad un cane per indurre il vomito non è affatto semplice

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: animali domestici cani salute del cane

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perchè il cioccolato è velenoso per i cani?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento