Perchè non andare in viaggio a Cuba ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:14:16 25-09-2011

Cuba è una repubblica situata nell’ arcipelago dei Caraibi settentrionali. La parola cuba significa luogo centrale e la località è stata abitata agli albori della sua nascita da popolazioni dell’ America meridionale. Con la colonizzazione spagnola, gli indigeni vennero schiavizzati e sostituiti man mano dagli africani portati dagli stessi spagnoli come schiavi sull ‘isola. Nel 1800 Cuba si è ribellata alla dominazione spagnola diventando indipendente, successivamente è stata appoggiata dal governo americano e lo è ancora tutt’ oggi.

Cuba è quindi non solo un isola, ma un arcipelago composto da circa 4200 isolette dette cayos e si diramano tutte intorno all’ isola principale. L’ isola ha prevalentemente territorio pianeggiante tranne per qualche collina e montagna che si estende nella parte sud orientale e possiede la barriera corallina al secondo posto nel mondo per importanza. I fiumi hanno corso breve, ma ricchi d’ acqua poichè alimentati dalle piogge.

Ma per quanto sia paradisiaco il paesaggio e per quanto rappresenti una delle fantasie più comuni del mondo occidentale, Cuba offre numerosi motivi per evitarla.

Il primo impatto arrivati all’ aeroporto è già pesante. La prassi burocratica per attendere il controllo dei documenti alla dogana dura ore e sembra di stare li ad aspettae chissà quale sentenza di morte. Inoltre, tutti gli stranieri hanno bisogno di un particolare visto per entrare nel paese o di una carta turistica che viene rilasciata dall ‘ambasciata relativa al proprio paese presente a Cuba.
Altro motivo per evitare questa meta è sicuramente il clima. Nel mesi estivi il clima è afoso, solo tra dicembre e marzo la temperatura scende e tutta l’ isola è ventilata da un vento freddo proveniente dal nord. Di base però resta la pioggia che a Cuba è imprevedibile. Raramente, tra i mesi di settembre e dicembre, può esserci la possibilità di imbattersi in un uragano data la frequente esposizione dell’ arcipelago a questo tipo di fenomeni.

Dal punto di vista delle attrazioni, Cuba non offre niente di diverso da spiagge, rocce a picco sul mare e mare cristallino. Per cui a meno che non si risieda in un residence internazionale dotato di tutti i comfort, il turista che vuole scoprire la città può farne a meno dato che non sono presenti attrattive storiche o particolari attività.
Nell’ isola ci si deve attenere perfettamente alle regole imposte dallo stato e se sei un turista devi attenerti al loro rigido percorso altrimenti dovrai chiedere permessi per ogni passo che fai. Il controllo poliziesco a Cuba raggiunge livelli elevatissimi, quasi a portare gli stessi cubani a non fidarsi nemmeno dei parenti.
Altro motivo per evitare Cuba, sono i continui tentativi dei falsi poveri di spillare denaro ai turisti per qualsiasi ragione recitando la parte dei bisognosi. In fin dei conti la vera Cuba non potremo vederla dato questo tipo di vivere. Da turista è possibile quindi avere tutti i vantaggi che si hanno in occidente, ma fino a che non vorrete conoscere i veri motivi e la vera storia di Cuba.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Perchè non andare in viaggio a Cuba ?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: bisogna rispettare le regole , bellissimi paesaggi

Giudizio negativo Svantaggi: c'è molta malavita

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cuba vacanze viaggi

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Perchè non andare in viaggio a Cuba ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento