Come ottenere un look retrò?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:57:55 29-12-2010

Come ottenere un aspetto vintage senza apparire ridicoli e non agghindarsi come se si fosse pronti per andare una festa mascherata, è possibile a condizione che il nostro “nuovo/vecchio” look non peggiori i nostri pregi e non amplifichi i nostri difetti.
Prima di tutto è consigliabile, se si decide adi avere un lok retrò, di circoscrivere nel tempo il nostro modello, anche le parrucche indossate dai vari Luigi, sovrani di Francia è senza dubbio retrò ma è improbabile (ma non impossibile) che qualcuno decida di andare in giro vestito e pettinato come il Re Sole a meno che non sia un attore in procinto di girare una scena di un film o di calcare le scene di un palcoscenico.

La mia esperienza si basa su una scelta senza dubbio consapevole ma che anche legata ad aspetti della propria personalità , di gusti personalissimi e di interesse verso il periodo del primo Novecento italiano quello ormai conosciuto come periodo umbertino.
Un look retrò deve incominciare dalla testa e dalla capigliatura (se c’è), quindi la prima cosa da fare è andare dal barbiere e fare un taglio alla Umberto, questo significa avere i capelli lunghi davanti e riportarli all’indietro, il taglio dovrà essere perfetto perchè richiede una sfumatura alta e nello stesso tempo un capello lucido che all’epoca gli uomini ottenevano utilizzando la brillantina, la sfumatura deve essere necessariamente alta.
Si suggerisce di usare il prodotto migliore e l’unico comunque reperibile la brillantina Linetti al mallo di noce o in alternativa un gel crema modellante come l’ “Alberto V05″ che modella e fissa senza indurire, ma non unge eccessivamente come la brillantina e può essere eliminato facilmente.

La confezione da 21 ml della brillantina Linetti è venduta con un prezzo al pubblico di euro 4,00, sono disponibili formati anche da 50 e 75 ml, venduti rispettivamente a 6,00 e 9,00 euro, sono presenti anche le versioni, brillantina solida e brillantina spray, entrambe vendute a 9,00 euro.

Un look completo deve avere anche un occhio di riguardo all’abbigliamento, lasciando perdere ghette, bastoni e guanti bianchi che ci renderebbero ridicoli rischiando di essere scambiati per dei maggiordomi in libera uscita, possiamo usare dei capi moderni che ricordano la fattezza di quelli del periodo umbertino, per esempio nel periodo invernale si possono usare delle giacche e calzoni in velluto ben attillati oppure indossare delle giacche a quadri, benissimo vanno molti modelli in stile inglese in tessuto Pied-de-Poule che presenta disegni un pò retrò e sicuramente di gusto classico.

Ma il nostro look retrò non è completo se non scegliamo un profumo dal gusto antico e classico, per quanto la scelta dei profumi sia personalissima, consiglio di scegliere dei profumi che ricordano la fragranza del Monsieur de Givenchy oppure in alternativa “Pour un homme de Caron” la cui confezione da 75 ml è venduta al prezzo di euro 43,00.

Le scarpe? Preferibili modelli classici in velluto tipo polacchina.

VANTAGGI: Un look retrò originale adattato ai tempi.

Consigliato

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come ottenere un look retrò?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento