Come organizzare l’armadio per il cambio di stagione?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 7:09:20 28-10-2011

Il momento del cambio di stagione è sempre una buona occasione non solo per dare una pulitina a cassetti e ripiani, ma anche per eliminare dal proprio armadio i vestiti e gli indumenti che non si utilizzano più. Quindi, come prima cosa, bisogna togliere tutti i capi dall’armadio appoggiandoli sul letto, ad esempio, e fare un inventario eliminando le cose che siamo sicuri non indosseremo più.
Una volta svuotato l’armadio procedete alla pulizia dei cassetti e di tutti i ripiani interni. Estraete completamente i cassetti dai loro binari di scorrimento in modo da poter pulire bene sia la parte posteriore che quella inferiore. Pulite tutte le superfici con un panno umido, senza usare prodotti troppo aggressivi per il legno. Se molto sporco è possibile pulire l’armadio con una spugnetta inumidita con acqua e pochissimo aceto. Una volta passato il panno umido lasciate le ante aperte per una mezz’ora prima di iniziare a metterci i vestiti. Ricordate di dare una spolverata e una pulita anche ai bastoni reggiabiti. Procuratevi delle scatole di diversa grandezza da utilizzare per riporre gli indumenti fuori stagione. Le scatole semirigide sono da consigliare nel caso si vogliano impilare l’una sopra l’altra all’interno di un’anta dell’armadio. Assicuratevi che grucce, appendiabiti, ometti siano puliti, la polvere si forma anche su di essi. I capi che andranno messi da parte vanno controllati uno ad uno; controllate le cuciture, gli orli, i bottoni e decidete se necessitano di un lavaggio (consigliato) prima di riporli. Gli indumenti che indosseremo per la nuova stagione invece, come giacche, cappotti e maglioni pesanti, andrebbero messi un po’ all’aria prima di indossarli di nuovo.
Suddividete l’armadio lasciando una parte da dedicare alla biancheria. La biancheria intima andrebbe messa nel cassetto più alto lontano dalla polvere che può formarsi sotto l’ultimo cassetto. Nelle parti in alto dell’armadio vanno collocate le cose si indosseranno di meno e più ingombranti, come ad esempio un piumone (o una coperta) di riserva. Nel caso dobbiamo conservare qualche capo è meglio non utilizzare le semplici buste in plastica trasparenti tipo lavanderia. Esse infatti tendono, a lungo andare, a non far traspirare l’aria favorendo l’ingiallimento dei tessuti. Sarebbero preferibile utilizzare i copriabiti in tessuto traspirante o adattare dei vecchi lenzuoli, piegandoli in due e forando la parte dove inseriremo l’uncino della gruccia. Per proteggere particolari tipologie di vestiti dalle tarme possiamo acquistare i comodi sacchettini che appenderemo tra gli abiti. Sempre tra gli abiti possiamo anche appendere i sacchettini con erbe profumate per dare un piacevole odore all’ambiente interno. Nel caso l’armadio sia un po’ vecchiotto ed in legno trattato solo con mordente è consigliabile rivestire l’interno dei cassetti con una carta robusta.
Procedendo, dividete i capi di stagione per tipologia ed eventualmente per lunghezza o colore. Iniziate a porre nell’armadio prima gli abiti più ingombranti e gestite bene lo spazio a disposizione. Non tutti i capi devono essere appesi con le grucce, le camicie da uomo ad esempio possono essere benissimo conservate nei cassetti o impilate a croce.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come organizzare l’armadio per il cambio di stagione?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: è sempre una buona occasione per eliminare dal proprio armadio i vestiti e gli indumenti che non si utilizzano più , passare un panno umido

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: armadio cambio di stagione casa

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come organizzare l’armadio per il cambio di stagione?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento