Ogni quanto vanno controllati i fumi della cadaia?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:49:05 04-03-2011

Troppe volte si sentono notizie al telegiornale o si leggono nei quotidiani che intere famiglie vengono sterminate da un cattivo funzionamento della caldaia.
Le vittime ogni anno sono tantissime e per evitare questo sono sempre più rigide le leggi che danno una norma alla manutenzione delle caldaie sia che esse siano a livello industriale o condominiale ma anche a livello personale della singola unità abitativa.
Non è mia intenzione riportare numeri di leggi per poi confondere le idee, ma è mia intenzione spiegarvi alcune regoli fondamentali per il buon funzionamento di una caldaia e vi dirò quello che la legge richiede da noi per quello che riguarda la manutenzione ordinaria della nostra caldaia.
Prima di parlare di legge bisogna dire che è buona norma tenere la nostra caldaia di casa funzionante e in un buon stato di pulizia generale.
Poi arrivano anche i vincoli di legge che giustamente richiedono da noi alcuni controlli fatti da persone disegnate e certificate per fare manutenzione alla nostra caldaia.
Logicamente le normative del legislatore cambiano dalle singole unità abitativa a quelle unità condominiali dove esiste una caldaia condominiale che serve a dare riscaldamento a tutto il condominio.
La legge impone che nel momento venga istallata una caldaia deve rispettare determinate norme e questa caldaia già dalla prima accensione deve avere con se un libretto che ne certifica le caratteristiche tecniche, i vari interventi di manutenzione e i vari controlli tra cui il controllo dei fumi.
Logicamente ogni singola operazione di manutenzione sulla nostra caldaia ha un costo e spesso si tende a risparmiare svincolando le leggi a riguardo e rischiando di avere un incidente mortale come quelli che si sentono al giorno d’oggi.
La prova dei fumi consiste nel valutare il tiraggio dello scarico per capirne se ci sono degli eventuali intasamenti che potrebbero fare avere un ritorno dei fumi causando incidenti mortali.
Sotto i 35 KW l’obbligo della prova dei fumi è ogni 2 anni.
Viene fatto introducendo nel tubo di scarico dei fumi una sonda o naso elettronico che ne quantifica i fumi e il tiraggio di esso.
Il legislatore ha dato dei parametri agli installatori e se questi risultati sono al di sotto dei parametri la caldaia non può ottenere la certificazione di buona salute e pertanto non può essere utilizzata fino a che non si risolve il problema.
Il prezzo dei costi legati alla manutenzione è alla base di molti incidenti mortali.
Ma ricordiamoci che una buona manutenzione ha un costo eccellente di fronte al valore della nostra vita e di chi ci sta attorno.
Si possono fare dei contratti con degli installatori dove si decide di pagare una certa cifra all’anno e loro pensano a fare tutti i controlli del caso oppure si può decidere di chiamarli ogni volta.
Il prezzo medio per il controllo dei fumi è di 80 euro circa, e questo controllo viene fatto ogni 2 anni.
I vantaggi nel fare manutenzione e nel fare la prova dei fumi sono che siamo sicuri del nostro impianto di riscaldamento e che non rischiamo niente.
Mentre i svantaggi legati ad un cattivo funzionamento e all’evitare i controlli decisi dal legislatore sono il rischio di avere degli incidenti mortali ma non solo per noi anche per i nostri famigliari e per i nostri vicini e poi un altro svantaggio sono le multe da parte del legislatore nel momento che decidiamo di evitare il controllo dei fumi.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Ogni quanto vanno controllati i fumi della cadaia?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: mantenere efficente la caldaia , caldaia sicura

Giudizio negativo Svantaggi: multe

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: caldaia condensazione caldaia pellet impianto riscaldamento riscaldamenti

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Ogni quanto vanno controllati i fumi della cadaia?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento