Come migliorare le proprie abitudini alimentari e controllare il peso?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:18:10 07-12-2011

Seguire un certo regime dietetico significa applicarsi per il mantenimento del proprio benessere psico-fisico; ogni individuo deve alimentarsi introducendo razioni alimentari specifiche e dipendenti da vari fattori, quali: età, stato di salute, tipologia di vita. L’insieme dei cibi che compongono una dieta deve essere dotato di buona digeribilità ed assimilazione, per assicurare un apporto ottimale di sostanze indispensabili all’organismo. Il valore calorico di una dieta equilibrata deve essere pari alla quantità di energia spesa come lavoro e come calore, affinché il peso corporeo si mantenga costante. Se le entrate caloriche sono eccessive si avrà un ingrassamento, mentre se risultano insufficienti si noterà un dimagrimento. Il fabbisogno calorico giornaliero di una persona in condizioni standard è di circa 2500-3000 calorie. Per mantenere costante il peso corporeo è quindi auspicabile non superare questo valore, calibrando adeguatamente i vari nutrienti introdotti. Se la dieta risulta squilibrata, l’individuo può facilmente incorrere in patologie metaboliche: pertanto è necessario curare sia l’aspetto quantitativo sia quello qualitativo dei cibi introdotti.
E’ consigliabile l’assunzione di almeno 1 gr. di proteine per Kg. di peso corporeo; tali sostanze si trovano in: carni, pesce, latte e latticini, uova e derivati, vegetali, legumi (soia).
I lipidi, componenti essenziali dell’organismo, devono contenere un’adeguata quantità di acidi grassi saturi ed insaturi. Essi si trovano in: condimenti (olio, burro, strutto), salumi, particolari tipi di pesce (con depositi lipidici), frutta secca, carni grasse.
I carboidrati (glucidi) sono fondamentali per fornire all’organismo l’energia indispensabile per supportare il metabolismo. Rappresentano una fonte di primo intervento nei casi di lavoro muscolare di vario tipo e sono l’unico nutrimento del sistema nervoso.
Si trovano in: pasta, pane e farinacei in genere, dolciumi, frutta, bevande dolcificate.
Importantissimo è anche l’apporto di vitamine (A, B, C, D, E, PP) e sali minerali (ferro, fosforo, potassio, magnesio e calcio), sostanze indispensabili per assicurare il benessere fisiologico. Si trovano nelle verdure e nella frutta, possibilmente fresca e di stagione, che permette un’assimilazione ottimale.
Per controllare il peso corporeo, mantenendolo entro valori ottimali per il proprio benessere, è indispensabile assicurare un apporto equilibrato di tutti i nutrienti elencati sopra. Qualora si notasse una tendenza all’ingrassamento, viene consigliato un regime alimentare che privilegi proteine e vitamine a scapito di lipidi e carboidrati.
Qualora invece si evidenziasse una tendenza al dimagrimento, viene suggerito un maggiore apporto calorico fornito da glucidi e lipidi.
Una dieta ottimale deve tenere conto anche dei fattori ambientali (zone in cui si vive) e climatici ( stagionali ); in inverno il fabbisogno calorico è maggiore rispetto a quello richiesto in estate.
E’ buona norma tenere presente anche le condizioni di salute dell’individuo, come i periodi di convalescenza o di affaticamento fisico, mentale, psichico.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come migliorare le proprie abitudini alimentari e controllare il peso?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: una dieta ottimale deve tenere conto anche dei fattori ambientali , tenere presente anche le condizioni di salute dell'individuo

Giudizio negativo Svantaggi: non è cosi facile come sembra

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: abitudini alimentari corrette controllare peso dieta dimagrire in poco tempo

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come migliorare le proprie abitudini alimentari e controllare il peso?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento