Meglio il dizionario Zanichelli o il Garzanti?

basato su 1 Opinione

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:34:23 04-02-2011

Zanichelli e Garzanti sono di sicuro due case produttrici di dizionari ed enciclopedie molto note al pubblico, nonché rinomate.
Ho avuto modo di consultare sia il dizionario Zanichelli che il Garzanti e posso dire di essermi trovato bene soprattutto con il primo, in quanto le voci, sono trattate in modo più dettagliato. Quanto al Garzanti, posso dire che anch’esso è ben fatto, ma pecca nel fatto che delle voci siano un po’ troppo sintetiche, sebbene di prezzo sia più basso dello Zanichelli. Ma è risaputo che ad un prezzo più alto corrisponde una maggiore qualità.
Anche l’enciclopedia Zanichelli merita di essere consultata, io la utilizzavo anche durante gli studi scolastici e posso senza ombra di dubbio affermare che le varie voci venivano trattate in modo molto dettagliato e suddivise in apposite sezioni, non si poteva certo pretendere di meglio.
I dizionari Garzanti li consultavo invece anni fa, per trovare voci riguardanti l’argomento della medicina, ma anche argomenti che vertevano sul diritto e l’economia, in alcuni punti le spiegazioni erano buone, ma la sinteticità faceva sì che la Garzanti fosse un po’ inferiore alla Zanichelli.
Facendo un esempio, se nel dizionario Garzanti troviamo solo alcune illustrazioni di certe voci, in quello Zanichelli ne troviamo di più e anche ben fatte. Ecco quindi che mi sento di consigliarlo ad un potenziale amico che debba acquistarlo, sia per i suoi studi scolastici che quelli universitari. E’ evidente che con lo Zanichelli si può acquistare una maggiore padronanza di quella che è la lingua italiana, al giorno d’oggi più che indispensabile.
Diciamjo che il target del dizionario Zanichelli si avvicina abbastanza alle caratteristiche di enciclopedie come la celebre Treccani, oppure la wikipedia di internet. I dizionari e le enciclopedie Garzanti sono adatti ad essere conservati in casa e per le rapide consultazioni, ma per maggiori approfondimenti voglio raccomandare il marchio Zanichelli, da sempre rinomato.
Ricordo che a metà degli anni 90, uscivano gli inserti dell’enciclopedia Zanichelli, in omaggio con il quotidiano La Repubblica. Lì ebbi modo di ampliare il mio bagaglio culturale e quindi arricchire anche le mie conoscenze un po’ su tutti gli argomenti.
Quando vi recate in una libreria, possibilmente quella più vicino a casa vostra, dovete chiedere al titolare della stessa, tutte quelle che sono le analogie e le differenze fra il dizionario Zanichelli e Garzanti, vi vedrete fare tutte le affermazioni che sto dicendo io ora. Spendere qualche euro in più per un dizionario di qualità è di sicuro un investimento più che ottimo e i benefici li vedrete sin dalla prima consultazione.
L’unico svantaggio del dizionaro Zanichelli è la questione dello spazio a casa vostra, dovrete quindi ordinare la vostra libreria e trovargli una sistemazione adeguata, problema che invece con il Garzanti non si presenta, oppure si presenta in modo minore.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Meglio il dizionario Zanichelli o il Garzanti?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti (1)

  • 7 ottobre 2013
    alle 18:22

     

    aimone

    Non sono d'accordo. Si astenga dal rispondere chi non ha conoscenze lessicografiche.

    Giudizio Generale: 0.0

     

     

    Le argomentazioni utilizzate in questa risposta sono talmente infondate e deboli che mi hanno suscitato il riso. Posseggo sia dizionari Garzanti (Italiano e Francese) che dizionari Zanichelli (Tedesco) e posso concludere che le due case editrici si pongono sullo stesso piano. La tradizione lessicografica di Garzanti affonda le radici negli anni sessanta, tutti i dizionari in listino sono opera d’équipe dei migliori linguisti del settore. Non pretendo di affarmare che Garzanti sia migliore di Zanichelli (la cui batteria di dizionari è anch’essa egregia per rigore scientifico), ma inorridisco di fronte ad affermazioni del tipo (cito testualmente): “Quanto al Garzanti, posso dire che anch’esso è ben fatto, ma pecca nel fatto che delle voci siano un po’ troppo sintetiche, sebbene di prezzo sia più basso dello Zanichelli. Ma è risaputo che ad un prezzo più alto corrisponde una maggiore qualità.”. Perché non adducente dei lemmi a titolo esemplificativo? Dovete confrontare i dizionari del medesimo range lessicale (i grandi dizionari con i grandi dizionari, non con le edizioni minori e/o ridotte). Il dubbio che abbiate confrontato dizionari di diverse dimensioni mi è sorto quando in chiusura leggo (cito testualmente): “L’unico svantaggio del dizionaro Zanichelli è la questione dello spazio a casa vostra, dovrete quindi ordinare la vostra libreria e trovargli una sistemazione adeguata, problema che invece con il Garzanti non si presenta, oppure si presenta in modo minore.”. Ebbene, il mio dizionario italiano garzanti è più voluminoso di quello tedesco Zanichelli (a livello di stazza)…
    Concludo consigliandovi di non scrivere risposte se non avete una minima conoscenza della lessicografia, risparmiereste una figura barbina.

     

      Riporta abuso