Le persone sposate sono più felici?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:57:50 17-12-2010

Salve,vorrei esprimere la mia personale e vissuta opinione al riguardo…….
Sposata giovane,23 anni, convinta di ciò che facevo, volevo dei figli e ritenevo giusto avessero una famiglia “regolare”. I figli vennero e subito in due anni e mezzo ne ebbi due, una immensa gioia, i figli sono il sale della vita, ma ahimè con essi arrivarono pure i primi problemi di coppia. IL fatto di essere legalmente coniugati è irrilevante quando la coppia “scoppia”, il significato della parola coppia purtroppo non è nota ai più, infatti la maggioranza dei coniugi pensa che una volta sposati ogni uno dei due debba avere un ruolo definito e intoccabile all’interno della coppia, il matrimonio si trasforma in una specie di azienda a conduzione familiare con compiti assegnati e inderogabili….”orrore”. Probabilmente, anzi certamente ,cinquant’anni fa, il sistema funzionava a dovere, tutto filava liscio, la donna taceva obbediva e adempieva i doveri impostagli dallo status di moglie e il marito viveva allegramente la sua vita con l’unica reale preoccupazione di pensare al sostentamento della famiglia onde evitare critiche esterne. Oggi per fortuna le cose sono cambiate, entrambi i partner hanno la possibilità, innanzitutto di osservare la conduzione e lo stile della famiglia “moderna”, prima di avventurarsi nella vita di coppia, e, poi hanno anche la possibilità di fare esperienza, di convivere e provare se hanno la necessaria maturità per affrontare la vita di coppia. Perchè, il trucco, la magia, l’arcano mistero per la riuscita di una unione, stà tutta lì in quella parola “maturità”. Sposarsi legalmente o convivere è irrilevante se alla base non vi è il rispetto reciproco delle singole personalità, la capacità di capire e aiutare l’altro quando è in difficoltà,che sia fisica o psicologica. L’unione di due persone deve necessariamente essere ,prima mentale, poi spirituale e infine fisica.
Le coppie moderne hanno troppa fretta di sposarsi ,tendendo a dimenticare i reali valori dello stare insieme, a loro basta vivere sotto lo stesso tetto, vere un buon lavoro, una cerchia ristretta di amici per divertirsi e il gioco è fatto. E tutto il resto? La quotidianità? Quella che mette a dura prova la solidità della coppia ,che ne facciamo? Meglio non pensarci….
Convivo da tre anni , dopo un matrimonio durato 19.
Oggi sono una persona migliore, io e il mio compagno ci capiamo profondamente, nessuno prevarica sull’altro, le decisioni , anche quelle meno importanti si prendono insieme, sappiamo relazionarci l’uno con l’altro a livello mentale e spirituale. Siamo sereni,maturi e consapevoli dei nostri limiti e delle nostre potenzialità, viviamo per lo stesso scopo,creare una famiglia serena, in tutto abbiamo quattro figli che per fortuna si capiscono fra loro. Quindi è veramente l’essere sposati che fa la felicità o tutto ciò di cui abbiamo parlato?

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Le persone sposate sono più felici?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento