Le case prefabbricate sono sicure?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:16:21 28-04-2011

Diciamoci la verità. Le case prefabbricate hanno diversi pregi, consentono un notevole risparmio, richiedono tempi di realizzazione ristretti, rispondono anche alle norme in materia antisismica e antincendio e tante altre belle cose. Ed è anche per questo che vengono scelte da migliaia di italiani soprattutto come seconda casa al mare o in campagna. Eh si, perché se proprio dobbiamo trovare un difettuccio alle case prefabbricate è bene sapere che nel nostro Paese non vanno tanto di moda e che è più accettabile vederle realizzate in Inghilterra, negli Stati Uniti o in Germania e, chissà poi il perché. Probabilmente è anche una questione di mentalità, si pensa che quella in muratura e con le fondamenta solide sia più sicura ma in realtà anche quelle prefabbricate che si compongono di solai e pareti portanti in cemento armato vengono omologate dal Ministero dei Lavori Pubblici che ne attesta l’antisismicità e pertanto tornano utili soprattutto se il terreno ricade in una zona sismica.
Ed intanto però le case prefabbricate rappresentano l’ultima frontiera per quanto riguarda l’edilizia. Quelle di ultima generazione sono realmente più sicure, utilizzano ottimi materiali e durano di più nel tempo, per non parlare del loro design che le rende molto simili alle case in muratura. Infatti al giorno d’oggi, rispetto a qualche decennio fa, c’è più scelta e dipende soltanto dal budget che si ha a disposizione, tenendo conto che comunque, a differenza di quando si realizza una casa in muratura, almeno in questo caso i costi dovrebbero mantenersi più o meno uguali a quelli che sono stati ipotizzati in fase di preventivo. Per quanto riguarda la loro durata abbiamo già detto come oggi quelle moderne durano molto a lungo se si pensa che oramai la loro durata è equiparata a quelle delle case convenzionali, hanno una garanzia minimo di 30 anni e possono arrivare sino ad 80 anni di età, molto dipende però dalle opere di manutenzione alle quali necessitano di essere comunque sottoposte negli anni. Vi ricordo che, come le case in muratura, anche queste necessitano del relativo permesso di costruzione, pertanto prima dell’acquisto si dovrà provvedere a redigere un progetto da parte di un tecnico abilitato compresa di tutta la documentazione necessaria per ottenerlo, come se si trattasse proprio di una casa tradizionale, ed è necessario anche il documento che attesti i ridotti fabbisogni energetici. Ed anche esse devono quindi andare incontro a quelle che sono le prescrizioni del PRG del proprio Comune di pertinenza, e devono mantenere le distanze dai confini e dagli edifici vicini e devono altresì garantire i requisiti di igiene e salubrità etc.
Questo tipo di casa viene realizzata all’interno di uno stabilimento dove i vari pezzi vengono assemblati “a secco” e nel giro di pochissimi giorni, pertanto si rende necessario definire tutti i suoi componenti prima dell’inizio dei lavori ed anche i tempi che occorrono per la sua realizzazione, ciò evita di correre il rischio di imbattersi in ritardi ed aumenti di costo. Una casa prefabbricata, difatti, rispetto a quella tradizionale vi farà risparmiare tra il 15% e il 35% e, come detto in precedenza, il costo dovrebbe rimanere invariato sino alla fine dei lavori.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Le case prefabbricate sono sicure?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: risparmio0 garantito , antisismica

Giudizio negativo Svantaggi: i pezzi vengono assemblati "a secco"

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: abitazione casa prefabbricato

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Le case prefabbricate sono sicure?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento