Le campane infastidiscono i cani?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:57:37 25-03-2011

Ho avuto due cani randagi diventati fedelissimi amici. Due classici “bastardini” che ci hanno dato tanto amore. Il primo era piccino, tutto bianco e dal pelo corto. ‘altro, al contrario, tre volte più grande e dal manto completamente nero. Entrambi hanno sempre mostrato un certo fastidio nel sentire in rintocco delle campane ed entrambi manifestavano il loro fastidio (io l’ho interpretato come fastidio) ululando.
Soprattutto il piccolo, quello bianco, che aveva un carattere più irritabile, ha sempre reagito ululando al rintocco delle campane. Ho chiesto al mio veterinario di fiducia e mi ha spiegato che il rintocco delle campane, soprattutto se il cane è nelle vicinanze, viene percepito molto più forte di quanto non sembri visto che i cani sono molto sensibili dal punto di vista dell’udito. E se le nostre nonne, ogni volta che c’era un funerale ed un cane abbaiava, pensavano che fosse una forma di partecipazione al lutto, il mio veterinario (o meglio, il veterinario dei miei cani) mi ha spiegato che si tratta di una reazione del tutto naturale. L’ululato è una manifestazione di disagio che può arrivare in concomitanza con quel suono ripetuto che è il rintocco di una campana. L’ululato è, fondamentalmente, una forma di lamento. I miei cani non abbaiavano ma ululavano, si lamentavano del fastidio. Il problema sta negli ultrasuoni che arrivano alle loro orecchie in modo fastidioso provocando il loro lamento. Il veterinario mi ha anche chiesto se ululassero anche in altre circostanze visto che l’ululato, nel cane, è una manifestazione di fastidio, di disagio, di malessere: ululano i cani che stanno a lungo soli, che si trovano in ambienti poco luminosi e piccoli. Non era il caso dei miei cani che ululavano come reazione alle campane.
Ora non ho più i miei cani ma a casa di mia suocera, che vive dietro ad una chiesa, abbiamo un dalmata. Ora è vecchio e credo che non ci faccia più caso, che si sia abituato. Nei primi periodi di permanenza da mia suocera, soprattutto quando era cucciolo, ululava in continuazione – nella chiesa del mio paese si hanno rintocchi ogni quindici minuti – ed era un lamento continuo. Ululava e latrava come se soffrisse: ho chiesto anche questo al veterinario, se sia una forma di sofferenza a provocare un comportamento di questo tipo. Mi ha spiegato che non è una sofferenza ma un fastidio, quello si. E come tutti i fastidi si tende a scacciarlo via e a manifestare il disagio che provoca. L’unico modo per esprimere tale disagio, nel cane, è questo.
Mi ha anche detto che l’unico modo per evitare che ciò accadesse sarebbe stato quello di allontanare il cane dalla chiesa ma visto che mia suocera vive lì e che il cane è suo mi sembra una strada alquanto impraticabile.
Con il passare del tempo, crescendo, il dalmata si è pian piano adattato alla situazione e soprattutto ora che è più vecchio sembra non farci più caso e sopporta senza problemi quel continuo rintocco. Vista la posizione dell’abitazione in cui è ospite, poverino, deve aver deciso di smetterla di ululare per sfinimento!!!
Molto dipende anche dal carattere del cane e non ci sono altri rimedi da mettere in atto. Tappi per le orecchie? Non mi sembra il caso.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Le campane infastidiscono i cani?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Molto dipende anche dal carattere del cane , non a tutti i cani da fastidio

Giudizio negativo Svantaggi: prendere delle precauzioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: animali da compagnia animali domestici cani

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Le campane infastidiscono i cani?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento