L’Area 51 esiste davvero?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:33:37 21-08-2013

Esistono luoghi che forse rimarranno sempre nascosti dietro un alone di mistero. L’Area 51 fa decisamente parte di questi.

A risvegliare l’interesse di migliaia di persone circa l’esistenza della famosa area del Nevada, sono dei documenti ufficiali confermati dalla CIA. Il 15 agosto l’ente statunitense scioglie il vincolo di riservatezza legato ad una pagina (ed una soltanto) di un rapporto governativo redatto nel 1992.

Il misterioso documento, rivisto dalla CIA e riproposto dalla stessa, ritorna all’attenzione pubblica rivelando un documento rimasto segreto per decenni.
Quello che rappresenta una novità è la mappa in cui viene mostrata l’Area 51 senza alcuna censura.
Dunque anche la CIA ha finalmente ufficializzato la presenza di quest’area, sebbene non fosse più un mistero per nessuno dato che numerosi documenti e foto circolavano già nel web a testimonianza della sua esistenza. Infatti, già nel corso del 2003 per la prima volta il governo americano parla di una zona del Nevada utilizzata specificatamente dall’aeronautica militare. Seguono nel 2009 ulteriori dichiarazioni che, seppure non ammettono esplicitamente l’esistenza della base, neppure la negano.

Sebbene questa zona militare sia stata ormai svelata, tutto il resto rimane avvolto nel mistero più fitto.
Da oramai mezzo secolo l’Area 51, distante un centinaio di chilometri da Las Vegas, si trova al centro delle più svariate e disparate tesi. Una delle teorie più accreditate è quella della conduzione di esperimenti alieni. Ibridi tra esseri umani e organismi extraterrestri, velivoli non identificati e molto altro è stato ipotizzato. Articoli, siti web, documentari e reportage, hanno spesso cercato di far chiarezza, sollevando un vero e proprio accanimento mediatico. Ad alimentare ancora di più il mistero di questa celebre incognita, vi è sicuramente la sua ferrea politica: è severamente vietato avvicinarsi alla superficie circostante. Le guardie di sorveglianza possono sparare a vista a chiunque cerchi di avvicinarvisi. Nonostante ciò, numerosi curiosi hanno tentato di appostarsi nei paraggi per cercare di scoprire qualcosa in esclusiva, rischiando la vita.

Altra teoria gettonata riguarda gli esperimenti ingegneristici militari di cui sarebbe protagonista la superficie del deserto del Nevada. Qui verrebbero infatti costruiti e collaudati numerosi aerei.

Nei documenti della CIA che tanto hanno fatto parlare nelle ultime ore, vengono menzionati degli aerei denominati U2, che sarebbero stati sperimentati durante il periodo della Guerra Fredda. La segretezza riguardo alla zona sarebbe quindi stata giustificata dal contesto storico. Non era troppo lontano infatti il rischio di un eventuale spionaggio sovietico.
Nonostante il suo passato misterioso, la verità sull’Area 51 sembra venire a galla.

L’Area 51 esiste davvero?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su L’Area 51 esiste davvero?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento