La lana può causare dermatiti nei bambini?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:41:21 02-11-2011

E’ appena terminata l’estate e ora che arriva il freddo è bene preparare il nostro guardaroba e quello dei nostri bambini, con abiti più pesanti adatti alle gelide serate invernali.
Tra i tanti tessuti caldi come il pile e il cotone, è la lana la prima scelta delle mamme, forse perché è una fibra calda al tatto ed è dotata di una alta termocoibenza capace cioè di trattenere una maggior quantità d’aria grazie al suo tessuto spesso; isola non solo dal freddo ma anche dal caldo e si dice che molte popolazioni africane la usavano proprio per questo motivo, sia di giorno che durante le fredde notti.
Per i bambini però, bisogna avere un occhio di riguardo in più e fare attenzione ai tessuti con cui sono prodotti certi capi, perché si rischierebbe di andare incontro ad intolleranze o peggio ancora ad irritazioni. Purtroppo la lana è soggetta a reazioni e fenomeni di dermatite nei bambini che la indossano come, per esempio, dopo aver messo un cappellino, la fronte inizia a diventare rossastra e spesso è accompagnata dal sintomo più comune che è il prurito; ma non solo, la dermatite, potrebbe estendersi anche sulle pieghe del collo per via della sciarpa o tra le pieghe dell’ inguine per via dell’ utilizzo del body.
E’ indispensabile sottolineare che benché la pelle dei bambini talvolta reagisce in questo modo al contatto con il tessuto, è più corretto dire che succede per un fatto di ipersensibilità nei confronti della fibra, ma non necessariamente perché si è allergici al materiale.
Il consiglio dei dermatologi è quello di evitare il contatto diretto ossia mettere una maglia in cotone al 100% sotto un maglioncino di lana o la sciarpa è meglio che venga posta fuori dal colletto del giubbetto, per quanto riguarda le cuffie di lana, è consigliabile foderarle all’ interno con un tessuto in cotone per evitare di rinunciare a farle indossare ai nostri bimbi.
E’ bene essere informati su come si manifesta la dermatite, in modo tale che si evitino allarmismi e si agisca immediatamente per evitare che la situazione peggiori: la fase iniziale è la comparsa istantanea di chiazze rosse che, seccandosi, provocano il prurito.
Per curarla e lenire questo fastidio, bisogna usare il meno possibile il sapone, meglio preferire detergenti delicati adatti per la prima infanzia, dopo il lavaggio massaggiare l’intero corpo con creme idratanti o pomate protettive prive di parabeni e profumazioni quindi neutre, non coprirlo eccessivamente per evitare che si riscaldi in modo spropositato, tagliargli per bene le unghie per evitare che, graffiandosi, non infetti la pelle, applicargli impacchi freschi sulle zone irritate per alleviare il prurito e infine fargli bere tanta acqua che aiuta la pelle a reidratarsi.
Al contrario se l’ irritazione dovuta alla dermatite fosse più complicata, il pediatra consiglierà una cura che aiuterà a tenere a bada il prurito e a prevenire le infezioni.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

La lana può causare dermatiti nei bambini?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: è una fibra calda al tatto ed è dotata di una alta termocoibenza capace cioè di trattenere una maggior quantità d'aria grazie al suo tessuto spesso , evitare il contatto diretto ossia mettere una maglia in cotone al 100% sotto un maglioncino di lana

Giudizio negativo Svantaggi: per i bambini però, bisogna avere un occhio di riguardo in più e fare attenzione ai tessuti con cui sono prodotti certi capi, perché si rischierebbe di andare incontro ad intolleranze o peggio ancora ad irritazioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: dermatite nei bambini irritazione da capi di lana problemi cutanei da lana

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su La lana può causare dermatiti nei bambini?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento