La connessione wireless fa male?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 21:44:40 05-12-2010

La tecnologia wireless è una moderna alternativa per navigare in rete senza la necessità di cavi,agevolando sopratutto chi è costretto a spostarsi spesso.Ma una causa che comincia a far prendere posizioni è quella che associa il wireless ai problemi di salute che potrebbero nascerne.Le radiazioni emesse dalle reti wireless sono simili a quelle delle reti cellulari in termini di frequenza e segnale.Molte persone hanno manifestato disturbi apparentemente legati al fatto di vivere o lavorare in luoghi dove erano presenti apparecchi che emettono radiazioni.Sonno irrequieto,mente offuscata,problemi di memoria,umore variabile e inspiegabili dolori,sono alcuni dei sintomi che possono svilupparsi.Diversi studi indicano che il costante bombardamento all’ intensa alta frequenza dei segnali radio puo’ produrre conseguenze anche ben piu’ gravi,fino ad arrivare al cancro,autismo e disordini del sistema immunitario.L’ansia sul wi-fi si focalizza sopratutto sull’impatto che le radiazioni elettromagnetiche possano avere sui bambini poichè,in costante sviluppo,presentano ossa piu piccole e sottili,un sistema nervoso non ancora ben formato e subiscono le radiazioni molto piu’ a lungo nel tempo.Molte scuole hanno accolto la causa cercando di tutelare i propri studenti non installando nessun sistema wi-fi.Un altro dei problemi in discussione è il fatto che non tutti siamo affetti dalle radiazioni elettromagnetiche allo stesso modo,ossia il grado di sofferenza puo variare in meglio o in peggio da persona a persona.Detto cio’ sarebbe utile seguire poche semplici regole:spegnere sempre il router(l’apparecchio che diffonde il wireless in casa o ufficio) quando il computer non è in uso e prima di andare a dormire.L’antenna che si trova sul router o in altri casi al suo interno,a seconda del tipo,diffonde a varie distanze; se vi accorgete,percio’, che i vostri vicini possiedono il wi-fi e voi vi trovate entro il raggio d’azione delle sue onde radio,sarebbe bene cercare di chiedergli di spegnerlo quando non viene utilizzato,per il vostro e il loro bene.Cercate di spegnere i vostri cellulari,iphone o quant altro che comunichi con il segnale wi fi,quando non è in uso.Se avete in casa o in ufficio apparecchi wireless,come ad esempio una stampante,staccatene la spina quando non sono in uso.Incrementate l’assunzione di iodio,riconosciuto come uno dei rimedi contro le radiazioni.Cercate di passare tempo in luoghi aperti,facendo lunghe passeggiate,disintossicandovi da tutto cio’ di elettronico;non lasciate per troppo tempo i vostri bambini al computer,sopratutto evitate di installarlo nelle loro camere.Questi consigli non eliminano il problema delle radiazioni,ma sono valide regole che possono minimizzarne gli effetti negativi.Per quanto le agevolazioni di un prodotto siano grandi è sempre necessario non abusarne poichè,in questo caso specifico,si mette in ballo la nostra salute che vale sicuramente molto di piu’ ed è per questo che bisogna tutelarla al meglio.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su La connessione wireless fa male?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento