Italia-Programmi.net perchè il sito è ancora attivo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:15:52 10-04-2012

Nonostante tutto, è proprio il caso di dirlo: è ancora lì.
Numerosi osservatori avevano in un primo momento gioito per la decisione del Tribunale di rendere non raggiungibile tramite i dns italiani il sito da tempo ormai al centro di aspre polemiche ma purtroppo lo stesso è ancora online, pare con una veste grafica ed una tipologia di offerta commerciale diversa tra la modalità diurna e quella notturna.
L’indirizzo web, gestito da una fantomatica società offshore, la Estesa Limited, è stato bloccato dalla Procura di Milano, su segnalazione dell’Agcom e dopo le migliaia di denunce presentate dagli utenti vessati da continue richieste di pagamento e minacce di essere trascinati in tribunale.
Allo stato attuale purtroppo pare che, non solo il sito sia raggiungibile tranquillamente senza che per renderlo visibile sia necessario alcun accorgimento tecnico, ma che il provvedimento sia stato emanato contro ignoti, poichè nemmeno i professionisti della Guardia di Finanza e della Polizia Postale riescono ad associare precise responsabilità a persone fisiche. Rimane in ballo quale unico indiziato il pensionato ungherese, la cui posizione sarebbe ancora al vaglio degli inquirenti.
Dopo la sanzione di 1,5 milioni di euro comminata dal Garante per pratiche commerciali ingannevoli ed aggressive, Italia-Programmi.net ha modificato il proprio approccio ma non la scorrettezza che l’ha contraddistinta fin dall’inizio e anche prima, essendo la Estesa Limited coinvolta direttamente nella gestione di Easy-Download.info, che approntava, quando ancora in piedi, la stessa tipologia di raggiro.
Nessuna delle parti in causa riesce a capire come sia possibile che nonostante diffide, denunce ed esposti nonché indagini portate avanti a 360 gradi, il portale sia ancora in questo momento in grado di mietere vittime con il meccanismo dell’abbonamento mascherato da falsa offerta gratuita di download.
Perfino il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, qualche tempo fa avrebbe ricevuto una delle centinaia di mail contenenti la richiesta di pagamento immediato di un importo pari a 96€ ad una data e perentoria scadenza, trascorsa la quale, Estesa Limited prometteva di trascinare l’utente inadempiente ad un fantomatico Tribunale Regionale Giudiziario, figlio forse di qualche riforma della giustizia di cui gli italiani, oberati dalla crisi, non hanno avuto notizia.
Alla segnalazione illustre partita dal Quirinale sarebbe da ricollegare l’accelerazione delle indagini ed il provvedimento del giudice milanese, anche se il sito, imperterrito, continua a reiterare i tentativi di adescamento online di ignari internauti.
Alla lunga sfilza di reati che, se individuati, penderanno in giudizio sulle teste degli artefici di questa tanto straordinaria quanto assurda truffa online, si aggiungerà quello di mancata osservanza del decreto preventivo di sequestro che, visto l’andazzo, sarà ben poca cosa per gli indiziati.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Italia-Programmi.net perchè il sito è ancora attivo?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: diffide, denunce ed esposti , è stato bloccato dalla Procura di Milano, su segnalazione dell'Agcom

Giudizio negativo Svantaggi: pratiche commerciali ingannevoli ed aggressive

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Estesa Limited Giorgio Napolitano italia programmi Polizia Postale

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Italia-Programmi.net perchè il sito è ancora attivo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento