In Italia è possibile tenere iguane?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:26:39 22-03-2011

Negli ultimi anni si è assistito ad un nuovo fenomeno: l’’acquisto di animali da tenere in casa che proprio domestici non sono. Ci si può imbattere in serpenti, scimmie, addirittura si è visto di leoni domestici, i più fortunati riadattati, in seguito, al loro ambiente naturale e lasciati in libertà e, soprattutto, per gli amanti dei sauri, l’iguana.
L’iguana, molto somigliante ad una lucertola, può raggiungere la lunghezza di due metri. Si distingue in varie specie viventi in sud America, nella fascia di terra che va dal Messico fino al Brasile, nel Madagascar e in Polinesia. E’ vegetariano, predilige il basilico e i fiori di ibisco, una delle sue caratteristiche è l’estrema robustezza e resistenza che raggiunge in età adulta, capace di cadere da grandi altezze senza arrecarsi alcun tipo di danno. La vista è ottima, l’udito eccellente, il suo colore verde smeraldo.
In Italia è possibile acquistare un iguana, molti acquirenti però, non sanno che è un animale in via di estinzione, non solo per l’attuale e sempre più diffuso commercio ma anche perché in America è considerato una specialità gastronomica è, quindi inserito nella Convenzione di Washington, la quale stabilisce che per il traffico internazionale di animali o piante in via di estinzione è necessario il certificato Cities, cioè un ‘autorizzazione all’esportazione. E’ quindi fondamentale all’acquisto che il rivenditore ci rilasci tale certificato, appunto perché il commercio è soggetto a restrizioni o controlli.
La Legge italiana che disciplina i reati e le norme per la commercializzazione e la detenzione di mammiferi e rettili in via di estinzione o che possono costituire pericolo per la salute e l’incolumità pubblica, comporta sanzioni penali molto severe.
Il costo varia dai 30 euro fino a raggiungere anche i 150, a seconda del tipo e delle dimensioni dell’iguana. E’ meglio acquistarlo piccolo, in modo da allevarlo a proprio piacimento e svolgere tutte le visite veterinarie necessarie, un adulto potrebbe nascondere condizioni di salute precarie. Al prezzo dell’iguana bisogna aggiungere i costi per l’allestimento del terrario. Poiché questi animali provengono da ambienti con clima umido e caldo, è importante che la temperatura interna del terrario, preferibilmente di vetro, si mantenga al di sopra dei 25 gradi e non superi i 30, senza subire bruschi sbalzi di temperatura che potrebbero causare all’iguana disturbi respiratori. E’ bene pulire il terrario ogni giorno, eliminare gli escrementi e disinfettare tutti gli accessori.
E’ importante che ci sia anche un luogo dove l’animale può nascondersi per sentirsi al sicuro, l’ideale sarebbe che vivesse in modo estremamente tranquillo, infatti essi sono per natura pacifisti e innocui, ma possono spaventarsi facilmente per ciò che li circonda e diventare aggressivi.
Naturalmente, così come per gli altri animali domestici, è importante che venga trattato bene, che non venga considerato un giocattolo e ci si impegni per fornirgli tutte le cure e le attenzioni che merita.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

In Italia è possibile tenere iguane?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Serve un acquario in plexiglas molto grande perché da adulta potrebbe arrivare al 1,50 metro, , Per legge si possono tenere in casa ma è illegale commercializzarli

Giudizio negativo Svantaggi: Tenerla lontano dai bambini perchè potrebbe mordere

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: animali iguana iguanidae

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su In Italia è possibile tenere iguane?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento