iPhone X: quali sono le caratteristiche del nuovo melafonino?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:58:24 19-09-2017

Che l’iPhone X rappresenti una vera e propria bomba di mercato attesissima in tutto il mondo non è più un segreto. È bastato l’annuncio dal Steve Jobs Theatre per scatenare l’interesse degli appassionati ai prodotti tecnologici targati Apple. Sprovvisto del Touch ID, l’iPhone X (detto “iPhone Ten” o “iPhone Dieci”) godrà di un design esclusivo, di molto diverso rispetto all’eleganza abituale degli iPhone. Per celebrare i 10 anni dal rilascio del primo iPhone, la Mela ha deciso di rivoluzionare completamente il suo melafonino.

Lo schermo da 5.8 pollici OLED con una risoluzione da 2436×1125 pixel rappresenta una vera novità rispetto al passato non sia per la dimensione del display, ma anche per la risoluzione. Viene meno il solito tasto “Home”: al suo posto si utilizzeranno le gesture per interagire con il dispositivo. Basterà trascinare il dito in alto per ritornare alla home page o tenere premuto per la modalità multitasking. Il display integrerà la tecnologia True Tone, in grado di modificare la visibilità dello schermo e la sua temperatura in relazione alla presenza delle luci esterne.

Il processo sarà il nuovo Apple A11 Bionic con l’aggiunta di un coprocessore destinato al machine learning, nonché una GPU realizzata completamente dalla Apple. Le altre novità riguarderanno il settore fotografico. La fotocamera posteriore sarà da 12 megapixel dotata di sensori verticali e stabilizzazione ottica automatica, nonché della tecnologia Quad-LED flash. La fotocamera interiore, invece, avrà diversi sensori, tra cui quello a infrarossi, il Dot Projector e il Flood Illuminator, oltre allo scanner 3D utilizzato per l’autenticazione al dispositivo. Le fotografie realizzate con la macchina frontale potranno essere migliorate grazie al sistema Portrait Lightning, per esaltare la luce del volto.

Dotato di una memoria RAM da 3GB e una CPU hexa-core di cui 4 core con prestazioni volti al risparmio energetico e 2 ad alte prestazioni), il nuovo melafonino potrà eseguire varie operazioni in contemporanea. Inoltre la CPU è dotata di una tecnologia per l’intelligenza artificiale. Come le versioni precedenti supporterà le nano SIM, il Wi-Fi, la tecnologia Bluetooth 5.0, GPS, Galielo, GLONASS, NFC e altre ancora. Come dichiarato, avrà la certificazione IP67 che ne fa uno smartphone resistente all’acqua. Anche il sistema operativo è nuovo: iOS11.

Il melafonino X supporterà la ricarica wireless Qi. Pertanto potrà essere ricaricato con tutti i dispositivi di ricarica wireless Qi disponibili in commercio, nonché dall’AirPower. Certamente, però, se si vuol assaporare l’avanguardia tecnologica targata Apple, si dovrà essere pronti a spendere almeno 1.189 euro per l’iPhone da 64 GB e 1.359 euro per per quello da 256 GB. Le colorazioni immesse sul mercato saranno due: argento e grigio siderale, mentre i preordini potranno iniziare dal 27 ottobre del 2017. La disponibilità nei negozi Apple si attende per il 3 novembre.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

iPhone X: quali sono le caratteristiche del nuovo melafonino?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il sistema Face ID, la mappatura del volto, le fotocamere migliorare , La CPU di proprietà, un processo migliorato, il sistema operativo

Giudizio negativo Svantaggi: L'elevato costo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: apple iphone iPhone X

Categoria: Elettronica di consumo

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su iPhone X: quali sono le caratteristiche del nuovo melafonino?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento