Il sonno aiuta a dimagrire?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:29:37 05-05-2011

Il sonno aiuta davvero a dimagrire?
A sentire i medici, sembrerebbe di sì. Parrebbe infatti che il semplice dormire favorisca moltissimo la perdita di peso. Se fosse così sarebbe semplice: associare un evento naturale come il sonno ad una dieta altrettanto spontanea. Sarebbe il sogno di tutti, credo, e si ridurrebbe la faticosa attività fisica che pure fa tanto bene al corpo.
Leggendo i forum sull’argomento, ma anche qualche articolo medico , mi sono convinta che davvero potrebbe esserci qualcosa di vero.
Sembra che tre siano i fattori implicati: gli ormoni dello stress, l’ormone della crescita e la glicemia.
I primi si abbassano, favorendo i processi che distruggono i grasso in eccesso. Il secondo aumenta durante il sonno e determina un aumento del processo lipolitico. Se poi aggiungiamo una discreta attività fisica, l’ormone della crescita sarà sintetizzato in misura maggiore e dimagriremo dormendo!
Oltre a tutto ciò, avremo una stabilizzazione della glicemia, cioè del livello di zuccheri nel sangue.
Tutto ciò non accade per magia, perché il sonno va aiutato, e questo avviene solo grazie ad un corretto e adeguato comportamento alimentare.
A cena, infatti, assumendo proteine costituite da carne bianca e uova, ma anche da pesce e legumi, si stimolerebbe maggiormente l’ormone della crescita, che è la cosa che ci sta più a cuore. Quando invece combiniamo male gli alimenti e questo avviene mischiando proteine e carboidrati nel pasto serale – abbiamo maggiori difficoltà nel prendere sonno, oppure nel dormire continuativamente per tutta la notte.
Lo stesso dicasi per le bevande gasate, zuccherate ed alcoliche.
Se riuscissimo a dormire almeno sette ore a notte avremmo davvero un’ottima linea. Se fosse possibile dormirne otto, riusciremmo a dimagrire anche qualche etto di più.
L’equilibrio del corpo, insomma, si raggiunge non solo con una corretta alimentazione, ma anche riposando correttamente, tra le lenzuola. Non è un caso, infatti, che chi resta in piedi fino a tardi senta più spesso lo stimolo della fame. Penso che in tutto questo agiscano anche dei fattori psicologici, come la sensazione di aver fame solo perché non lo si fa da un paio d’ore, come durante il giorno. Devo dire che questa è una cosa che a me capita di frequente. Dormendo poco, mangio anche a mezzanotte, ma so che la tranquillità è solo temporanea. Quando invece, per miracolo, mi addormento prima e riesco a farmi le mie 6/7 ore di fila, la mattina mi sento più riposata e avverto anche meno lo stimo della fame.
Le ricerche sulla leptina, che è l’ormone secreto dalle cellule adipose, mostrano quanto questa sia responsabile nella trasmissione della sensazione di sazietà. Mentre la grelina, che è prodotta dallo stomaco quando è vuoto, lancia continui segnali di fame al cervello e lo spinge a riversarsi sul cibo.
Sembra che durante il sonno, i livelli di leptina aumentino, diventando sempre più alti in proporzione alle ore di sonno, stabilizzando il senso di sazietà. Meno tempo dedichiamo al sonno, più aumentano invece i livelli di grelina ed il senso di fame.. Quindi, perdendo sonno, avremo anche la tendenza a rimpinzarci di più.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Il sonno aiuta a dimagrire?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Se riuscissimo a dormire almeno sette ore a notte avremmo davvero un'ottima linea , A cena assumendo proteine si stimolerebbe maggiormente l'ormone della crescita

Giudizio negativo Svantaggi: perdendo sonno avremo anche la tendenza a rimpinzarci di più

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: dimagrire perdere peso salute

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Il sonno aiuta a dimagrire?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento