Il passaporto è scaduto? Niente panico! Ecco come fare

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:35:56 10-05-2018

Ogni qual volta si prenota un viaggio al di fuori della Comunità Europea la prima cosa da controllare è la data di scadenza del passaporto per un eventuale rinnovo.
In realtà non sarebbe del tutto corretto parlare di rinnovo del passaporto perché da quando è stato introdotto il formato elettronico, alla scadenza su richiesta ne viene rilasciato uno nuovo.
Vediamo nel dettaglio procedura e documenti necessari.

UFFICI COMPETENTI
Il rinnovo del passaporto può essere richiesto in:
-Questura
-stazione dei Carabinieri
-commissariato di pubblica sicurezza
-ufficio comunale
-ufficio postale

DOCUMENTI NECESSARI
Indipendentemente dall’ufficio scelto per la richiesta di rinnovo del passaporto servono i seguenti documenti:

-modulo stampato della richiesta di passaporto (differente per maggiorenni e minorenni, si scarica sul sito della Polizia o della Questura)
-documento valido di riconoscimento
-contrassegno telematico da 73.50€
-ricevuta del versamento di 42.50€
-2 foto nel formato secondo le direttive della Polizia di Stato
-passaporto in scadenza (in caso di smarrimento o furto serve copia della denuncia)
-con figli minori serve la firma del coniuge
-se il richiedente è un minore serve la firma di entrambi i coniugi

COSTI
È necessaria un una marca da bollo da 73.50€ e aver effettuato un versamento di 42.50€ tramite bollettino intestato a :”Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento del tesoro”.

TEMPI NECESSARI
La tempistica varia a seconda dell’ufficio a cui decidiamo di rivolgerci. La Questura è la soluzione normalmente più rapida, in grado di chiudere la pratica in un paio di giorni o al massimo una settimana. Se la richiesta viene inoltrata all’ufficio comunale o postale ci vogliono solitamente oltre due settimane, anche più di un mese durante il periodo estivo.
C’è la possibilità di richiedere un passaporto con procedura d’urgenza solo per motivi documentati di lavoro, di salute o turistici.
Il classico caso di chi con tanto di biglietto aereo già pagato e valige pronte, si accorge per caso che il passaporto è scaduto. Per evitare scene di panico, d’isteria incontrollata o improvvisi malori è utile sapere che presentando la prenotazione con un regolare biglietto, la Questura nel giro di brevissimo tempo rilascerà il passaporto.

RITIRO
Il passaporto può essere ritirato dall’interessato o da una persona con delega firmata. Un’altra possibilità è riceverlo direttamente al domicilio tramite Posta Assicurata.

RINNOVO ONLINE
È una procedura che permette di richiedere il rinnovo per via telematica fissando un appuntamento in Questura. L’interessato si recherà con la completa documentazione al seguito il giorno e all’ora prefissata ed effettuerà tutte le operazioni necessarie in pochissimi minuti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Il passaporto è scaduto? Niente panico! Ecco come fare
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Si può effettuare la prenotazione per il rinnovo online , Possibilità di richiedere il passaporto con procedura d'urgenza.

Giudizio negativo Svantaggi: Costi per il rinnovo troppo elevati

Giudizio Generale: 0.0

 

Categoria: Affari e finanza Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Il passaporto è scaduto? Niente panico! Ecco come fare? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento