HTC One X e HTC One S: come risolvere i problemi al multitouch?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:29:35 11-04-2012

HTC, al Mobile World Congress 2012 che si è tenuto a Barcellona, ha presentato gli ultimi due nati nella famiglia: HTC One X e HTC One S. A partire dal 2 Aprile, questi due modelli sono stati resi disponibili sul mercato europeo, con prezzi di circa 599 euro per il One X, e di 499 euro per il One S.
La differenza sostanziale tra questi smarthphone, entrambi con tecnologia Android 4.0, è nel processore: il primo ha un processore quad-core, mentre il secondo presenta un CPU dual- core. Entrambi dispongono di un OS Ice Cream Sandwich, e di UI Sense 4.0.
Il display touch screen, comune a tutti e due i dispositivi, presenta un multitouch che consente di riconoscere più tocchi contemporaneamente: ciò permette, non solo di gestire in maniera ottimale l’interfaccia, ma anche le altre attività di sistema e i giochi.
L’HTC One X e l’HTC One S, per impostazione di fabbrica, dispongono di un display multitouch che, di fatto, limita a solamente due i tocchi simultanei concessi.
Questa limitazione ha causato non poche perplessità tra gli acquirenti dei due dispositivi, in quanto non consentiva di poter gestire in maniera corretta alcuni giochi, scatenando il malcontento in chi aveva scelto proprio questi dispositivi per poter giocare al meglio.
In realtà, questo non è un problema di hardware, ma piuttosto di impostazione predefinita dello smarthphone.
In parole povere, ciò che determina questa limitazione è la UI Sense 4.0, che è una funzionalità presente in questi due telefoni, molto interessante, ma che impedisce di utilizzare il multitouch con più di due tocchi simultanei.
La risposta a tale problema è comunque di semplice soluzione.

Nel menù delle impostazioni, basta andare su “display e gesti” e disattivare l’opzione “Gesti HTC”: in questo modo, il multitouch non avrà più alcuna limitazione e si potrà giocare in maniera totalmente libera e soddisfacente.
Dopo l’avvenuta disattivazione dell’opzione, emerge un’altra sostanziale differenza tra i due dispositivi: l’HTC One X consente di riconoscere i tocchi simultanei fino ad un massimo di dieci, mentre l’HTC One S, permette di riconoscerne cinque.
L’azienda taiwanese HTC ha, con questi due modelli, inaugurato l’epoca degli smarthphone Android, puntando su prodotti di alta qualità ad un prezzo molto concorrenziale, rispetto ad altri dispositivi con le stesse caratteristiche tecniche.
Al Congresso di Barcellona i commenti e le varie recensioni su entrambi i telefoni sono stati tutti molto positivi, e, dalla loro messa in commercio, pare che i molti acquirenti siano rimasti davvero molto soddisfatti.
Sapere poi che il presunto problema al multituoch non dipendeva dall’hardware, ma solo da una questione di impostazioni, di certo non potrà che aumentare il numero di persone che guarderanno con maggiore interesse a questi due gioielli tecnologici.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

HTC One X e HTC One S: come risolvere i problemi al multitouch?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: non è un problema di hardware, ma piuttosto di impostazione predefinita dello smarthphone , basta andare su "display e gesti" e disattivare l'opzione "Gesti HTC"

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Android HTC

Categoria: Elettronica di consumo

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su HTC One X e HTC One S: come risolvere i problemi al multitouch?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento