Google Maps introduce autovelox, incidenti e rallentamenti, come funzionano?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:32:38 07-06-2019

Google Maps, l’app per la navigazione del colosso di Mountain View, ha di recente introdotto tre nuove funzionalità molto attese dagli automobilisti: la segnalazione di autovelox, incidenti e rallentamenti del traffico in tempo reale. L’elenco e la posizione dei sistemi di controllo della velocità possono essere aggiornati di continuo dagli utenti stessi. L’Italia, precisa Google in un comunicato ufficiale, rientra nella lista dei 40 Paesi dove l’applicazione Maps fornirà un ulteriore aiuto agli utenti in possesso di un’automobile che scelgono di mettersi in viaggio.

Autovelox, incidenti e rallentamenti su Google Maps

Le tre nuove funzionalità di Google Maps consentono agli utenti di visualizzare in tempo reale durante il loro percorso la presenza di eventuali autovelox, incidenti e rallentamenti. Le informazioni vengono trasmesse non soltanto tramite dei simboli predefiniti ma anche da suoni e messaggi audio della voce registrata. Le implementazioni più recenti di Google Maps saranno utili in particolare agli automobilisti abituati all’utilizzo di Maps sia quando si recano al lavoro sia mentre sono in viaggio verso una nuova destinazione.

Come aggiornare Google Maps

Al momento non tutti gli utenti hanno ricevuto le funzionalità introdotte nella versione più recente di Google Maps. Per forzare l’aggiornamento o, più semplicemente, per accertarsi di avere l’ultima versione disponibile dell’app bisogna seguire alcuni semplici passaggi.

Gli utenti che sono in possesso di uno smartphone Android devono aprire il Play Store, pigiare sull’icona del menu in alto a sinistra, quindi fare tap sull’opzione Le mie app e i miei giochi. Nella nuova schermata che si apre scorrere fino a trovare Maps – Navigazione e trasporti, verificando che non vi sia alcun aggiornamento. In caso contrario, pigiare sul bottone Aggiorna e attendere il termine dell’operazione.

Chi, invece, è in possesso di un dispositivo iOS (iPhone e iPad) deve aprire l’App Store di Apple, fare tap sull’opzione Aggiornamenti e accertarsi che nella sezione In sospeso non figuri Google Maps. Se l’applicazione di navigazione realizzata da Google dovesse comparire nella categoria In sospeso dell’area Aggiornamenti significa che necessita di essere aggiornata. Per farlo è sufficiente un tap sul tasto Aggiorna.

L’eredità di Waze

Le ultime novità introdotte da Google Maps sono figlie dell’eredità di Waze, nota app gratuita di navigazione stradale basata sulle indicazioni fornite in tempo reale dagli stessi automobilisti. Waze è oggi di proprietà di Google, dopo l’acquisizione portata a termine qualche anno fa (2013, ndr).

Google Maps introduce autovelox, incidenti e rallentamenti, come funzionano?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Possibilità di conoscere la posizione esatta degli autovelox , Conoscere in tempo reale incidenti o rallentamenti

Giudizio negativo Svantaggi: Le segnalazioni degli utenti non sempre sono precise

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Google Maps tecnologia viaggiare

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Google Maps introduce autovelox, incidenti e rallentamenti, come funzionano?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento