Come fare un vestito da Befana?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:35:46 04-01-2012

Realizzare un vestito da Befana, pur non avendo grandi nozioni sull’arte del cucito, non è sicuramente una missione impossibile basta seguire questi brevi consigli.

Cosa occorre:

- una vecchia e lunga gonna nera preferibilmente di cotone leggero
- un maglione di lana infeltrito di almeno una taglia superiore alla vostra, possibilmente di colore scuro
- un vecchio paio di anfibi
- 1 paio di calzettoni di lana lunghi color grigio
- 1 pezzo di panno nero di forma quadrata con misura lato di 1,50 m
- 1 confezione di tessuto salda strappi (perfetto il color jeans)
- 1 cuscino di forma quadrata con misura lato di 30 cm
- 1 scopa di saggina
- 1 sacco di tela
- ferro da stiro
- forbici
- ago da ricamo
- filo di cotone fine color ruggine
Come procedere:
cominciamo a modificare la gonna, disfate l’orlo e con la forbice create delle piccole frange della lunghezza di 3 cm su tutta la circonferenza. Prendete ¾ del tessuto salda strappi ritagliate delle toppe, alcune dalla forma quadrata (7 cm per lato) ed altre di forma rotonda (diametro di 6 cm). Posizionate le toppe sulla gonna in maniera disordinata, fermatele sul tessuto con ago e filo di cotone, con dei punti a croce sparsi qua e là. E’ importante controllare che la parte termoadesiva delle toppe sia disposta verso il tessuto. Portare a temperatura il ferro da stiro, e poi passatelo su tutte le toppe, per 25/30 secondi, rifare l’operazione anche sul rovescio. Passiamo ora alla creazione dello scialle, prendete il pezzo di panno nero, piegatelo in due (il punto di piegatura deve essere la diagonale interna del quadrato), tagliate il tessuto lungo la piegatura, ricaverete così due triangoli di tessuto. Prendetene uno e con la forbice tagliate delle frange della misura di 8 cm di lunghezza e 1 cm di larghezza sul lato ricavato dal taglio appena effettuato. Lo scialle andrà rifinito con delle toppe ricavate dal rimanente tessuto salda strappi, utilizzando la stessa tecnica utilizzata per la rifinitura della gonna. Il triangolo di panno nero rimanente verrà invece utilizzato come foulard. Completate l’abito da Befana ricreando la curvatura di una gobba, prendete il cuscino e fermatelo sulle spalle indossate poi il maglione di lana. Terminate di vestirvi indossando i calzettoni, la gonna, lo scialle ed il foulard. In ultimo calzate gli anfibi invecchiati appositamente da un bello strato di polvere o fango. Prima di uscire non dimenticate gli accessori indispensabili ad una Befana, ovvero la scopa di saggina e il sacco di tela dove riporre i dolci e i doni.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come fare un vestito da Befana?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: spendere poco , riutilizzare vecchi vestiti

Giudizio negativo Svantaggi: occorre un po' di manualità

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: befana carnevale maschere di carnevale vestiti carnevale

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come fare un vestito da Befana?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento