Come fare un telegramma di condoglianze?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:09:58 07-11-2011

Il telegramma costituisce la maniera più rapida per esprimere il proprio cordoglio ad una famiglia che ha subito un lutto. Per inviare un telegramma di condoglianze vi sono diverse possibilità. Quella classica consiste nel recarsi presso qualsiasi ufficio postale, compilare un modulo sul quale va inserito l’indirizzo del destinatario, quello del mittente ed il testo. Il costo del telegramma varia in base al numero di parole, fino a 20 parole il costo è di 4,43 euro, superate le quali, e fino a 50, raggiunge la cifra di 6,75 euro. Generalmente, per un telegramma di condoglianze non si utilizzano oltre le 20 parole. Nel calcolo delle parole non va conteggiato l’indirizzo.
In caso non ci si possa recare presso un ufficio postale o si voglia evitare di perdere tempo in fila esistono due alternative: il telegramma telefonico e quello via internet.
Il servizio di invio telegrammi per telefono è fruibile da rete fissa di quasi tutte le compagnie telefoniche operanti in Italia e da telefonia mobile Tim. Per utilizzarlo basta chiamare il numero 186, attivo tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 7:00 alle 23:00. In questo caso il costo del telegramma verrà addebitato in bolletta, o nel caso della telefonia mobile TIM verrà scalato direttamente dal credito della scheda prepagata. Al prezzo normale del telegramma vanno aggiunti 0,63 euro in caso di telefonia fissa e 0,81 per la telefonia mobile TIM.
Il servizio telegrammi online è riservato agli iscritti al sito Poste Italiane. Grazie a questo servizio è possibile inviare telegrammi online che verranno poi consegnati in formato cartaceo al destinatario. Il servizio è attivo 24 ore su 24 ed è un servizio certificato. Il costo è pari a 0,80 euro oltre il costo del telegramma. Per il pagamento si può utilizzare la carta BancoPosta online, Postpay oppure la carta di credito (Visa e Mastercard).
In qualsiasi modo si scelga di inviare il telegramma la consegna avverrà in giornata nel 90% dei casi per quanto riguarda i telegrammi inviati entro le ore 12:00, ove i destinatari risiedano in un capoluogo di provincia o in comuni con più di 50.000 abitanti. Negli altri casi il telegramma perverrà entro il giorno lavorativo successivo all’invio. Fin qui abbiamo parlato di telegrammi inviati sul territorio italiano, è possibile inviare telegrammi anche all’estero. In questo caso il prezzo cambierà in base alla destinazione, è possibile visualizzare le tariffe sul sito di Poste italiane. Nel caso di invii all’estero la consegna al gestore operante sul territorio ove è destinato il telegramma è immediata, la consegna al destinatario dipende dal gestore estero.
Ma cosa scrivere in un telegramma di condoglianze? In genere è preferibile utilizzare frasi semplici e immediate del tipo ” Affranti partecipiamo al vostro dolore”, ovviamente ci si può allontanare da frasi standard in base al tipo di rapporto che si ha con la famiglia che ha subito il lutto ed in relazione alla gravità del lutto subito. Nel caso non si abbia proprio idea su cosa scrivere è possibile effettuare una ricerca online di frasi adatte a telegrammi di condoglianze che offrono un valido aiuto in questi casi.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come fare un telegramma di condoglianze?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Nel calcolo delle parole non va conteggiato l'indirizzo , è fruibile da rete fissa di quasi tutte le compagnie telefoniche operanti in Italia e da telefonia mobile Tim

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: condoglio posta telegramma di condoglianze

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come fare un telegramma di condoglianze?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento