Come fare a curare le afte in bocca naturalmente?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:52:48 28-09-2012

Le afte sono lesioni della mucosa della bocca e, pur avendo generalmente un diametro che non supera i 5 mm, sono molto dolorose e spesso rendono difficile bere o mangiare. Le afte non sono contagiose e hanno il centro giallo o grigio chiaro e il bordo rosso. Si trovano in genere sul lato interno del labbro inferiore, delle guance e meno frequentemente sulla lingua. La fase più dolorosa dura intorno ai tre o quattro giorni, e guariscono in genere intorno al decimo giorno.
Tra le cause delle afte ci sono stanchezza, stress e diete sbilanciate. Anche alcuni farmaci contro l’artrite reumatoide possono avere il proprio peso nella loro comparsa. L’ereditarietà, poi, è un altro fattore che può provocare più facilmente una predisposizione a questo tipo di lesioni.

Per fortuna vi sono dei rimedi naturali per combatterle e per alleviarne il fastidio.

1) Sciacquare la bocca con un infuso di calendula tre volte al giorno.
2) Sciacquare la bocca con un composto di acqua e sale o di acqua con un cucchiaino di bicarbonato di sodio.
3) Bere un infuso di salvia dolcificato con del miele per tre volte al giorno.
4) Mangiare una mela dopo ogni pasto.
5) Usare un collutorio fatto con un cucchiaio di scorza grattugiata di melograno bollita in una tazza d’acqua.
6) Applicare un po’ di gel di aloe vera sulle piaghe.
7) Mettere una goccia di perossido di idrogeno su ogni lesione.
8) Applicare sulla ferita una bustina di tè.
9) Fare risciacqui con un infuso a base di rosmarino.
10) Prendere il succo di due limoni e versarli in mezzo bicchiere d’acqua, sciacquando la bocca tre volte al giorno.
11) Tritare finemente due spicchi d’aglio e mescolarli con un cucchiaino di sale. Applicare questo composto sulle afte per due minuti e sciacquare la bocca.
12) Mescolare il succo di una manciata di frutti di bosco con un cucchiaio di acqua ossigenata e applicare il composto sulle zone colpite dalle afte.
13) Applicare con un bastoncino di cotone un po’ di olio di tea tree direttamente sulle zone interessate per tre volte al giorno. Questo rimedio ha proprietà curative, antisettiche e analgesiche.
14) Far bollire due cucchiai di foglie di equiseto in una tazza di acqua per 5 minuti. Filtrare e sciacquare la bocca con questo infuso per almeno quattro volte al giorno.
15) Mangiare una fetta di papaia al giorno, proprio perché la papaia contiene papaina, una sostanza che aiuta ad eliminare le tossine dal corpo. E proprio le tossine potrebbero essere tra le cause che provocano le afte.
Oltre a questi rimedi, si raccomanda di mangiare cibi freddi, di rilassarsi e di assumere yogurt e alimenti contenenti vitamina B, acido folico e ferro.

 

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come fare a curare le afte in bocca naturalmente?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: rimedi naturali

Giudizio negativo Svantaggi: dolorosa

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cura afte lesione bocca

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come fare a curare le afte in bocca naturalmente?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento