Come faccio a passare a Wind?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:19:02 09-02-2011

Oggi giorno il cellulare è diventato uno strumento indispensabile per ognuno di noi: ci tiene in contatto con gli amici vicini e lontani, ci fa ascoltare musica, vedere video e tante tante altre cose. In questo modo siamo sempre alla ricerca di nuove offerte che siano valide e che ci permettano, con poca spesa, di soddisfare tutte le nostre esigenze. La Wind, ad oggi sul mercato, è la più concorrenziale di tutte le altre compagnie telefoniche in merito ad offerte e prezzi stracciati, soprattutto per chi decide ci cambiare operatore mantenendo il proprio numero e non acquistando una scheda ex novo. Basta anche solo districarsi fra le mille pubblicità che ci propinano in tv per capire che la Wind in questo campo non ha concorrenti: niente super belle che attirano l’ utente, ma solo tre super comici che ogni volta ne combinano una nuova, mettendo in evidenza la soluzione al problema con una nuova offerta Wind. Così capita che molti Italiani siano passati di fatti al cambio di operatore: ma come fare per passare a Wind? Andiamo per ordine.
Se siete clienti di un’ altra compagnia telefonica, non immaginate di dover fare una trafila di carte infinita, poichè fare il passaggio è molto semplice!
1 . Recatevi in un centro di telefonia specializzato Wind, oppure direttamente in un centro assistenza Wind.
2 . Portate con voi carta d’ identità e codice fiscale
3 . Naturalmente dovete portare con voi anche la scheda che intendete passare al nuovo operatore telefonico
4 . Chiedete di voler effettuare il passaggio e il responsabile del negozio farà tutto per voi inoltrando la richiesta al vostro vecchio operatore.
5 . Nel giro di 48-72 ore la vostra vecchia scheda cesserà di funzionare e sarete avvisati con un sms (di solito è così, ma dipende dalle compagnie) della richiesta di cambio operatore. A questo punto non vi resta che inserire la vostra nuova scheda Wind nell’ apparecchio telefonico e godervi tutti i vantaggi che il cambio vi può dare. Il numero di telefono, ovviamente, rimane sempre lo stesso di prima, anche se l’operatore è cambiato, e questo è un notevole vantaggio considerando il fatto che in questo modo si evitano problemi di logistica infiniti.
Rispetto alle altre compagnie la Wind dà la possibilità, una volta diventati suoi clienti, di poter usufruire di diverse promozioni, già esistenti per i clienti abituali, ma che per i nuovi passati a Wind costano la metà per un anno: quindi un grosso risparmio in termini di ricariche telefoniche! Basta pensare che la Wind dà la possibilità di telefonare verso tutti i fissi e i telefonini nazionali per 120, 240 o 360 minuti al prezzo di 4,50 euro in su, fino ad un massimo di 11,50 euro: questa promozione per quelli che passano a Wind dura addirittura un anno! Questa è solo una delle numerose opportunità che Wind offre ai suoi nuovi clienti. Gli svantaggi? Sinceramente non ne vedo nessuno, salvo il fatto di abbandonare il vecchio operatore, ma, come si dice: il fine giustifica i mezzi!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come faccio a passare a Wind?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento