Entro quanto tempo va pagato un divieto di sosta?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:35:57 31-03-2011

Multa per divieto di sosta: cosa fare?

Prendetevi prima tutto il tempo necessario per imprecare e scatenare un rosario di maledizioni =), ma dopo questo sfogo mantenete la calma e valutate la situazione: se avete preso una multa per divieto di sosta vuol dire che ipoteticamente secondo l’ufficiale incaricato per l’ordine pubblico, voi avete infranto l’articolo 157 del codice stradale. Di norma l’importo è dell’ordine di 36 euro nel caso se decidiate di pagarla direttamente nella sede dei Vigili urbani, diversamente, se per caso decidiate di pagarla in posta tramite bollettino vi verrà commissionato un euro in più). Mi raccomando non crediate che per tutti i divieti di sosta vi verrà corrisposta una multa di 36 euro! 36 euro è l’importo minimo, la multa massima arriva fino a 148 euro!

Dal giorno in cui vi è stata fatta questa multa inizierà il conteggio di 60 giorni (indifferentemente se lavorativi o festivi) in cui potrete pagare l’importo dichiarato sulla multa o procedere a fare ricorso.

Nel caso riconosciate il vostro errore e senza tirarla troppo per le lunghe decidiate di pagare la multa, recatevi alla caserma dei vigili urbani della vostra città, mettetevi in fila e attendete il vostro turno; per esperienza personale vi posso dire che, nel comune di Modena, io per pagare una multa ho dovuto attendere più di un’ora sia a causa dell’elevato numero di persone davanti a me, sia a causa della lentezza degli impiegati destinati a svolgere queste pratiche. Con questo certo non voglio fare polemiche, quello che vi dico è solo pura esperienza personale. C’è caso che nelle altre città la situazione sia diversa e riusciate a pagare la multa senza attendere troppo tempo.

Invece, nel caso in cui siate sicuri della vostra innocenza dovete agire subito: entro 60 giorni dovrete contestare/fare ricorso attraverso un giudice di pace (molte persone si affidano anche al prefetto ma spesso e volentieri mi vengono riferite esperienze negative e perditempo, quindi personalmente vi consiglio di rivolgervi direttamente ad un giudice di pace).
Attraverso la sentenza del giudice di pace verrà analizzata la vostra richiesta e in caso di esito positivo la multa verrà annullata.
In caso, però, il giudice di pace dia esito negativo al vostro ricorso l’importo della multa vi verrà raddoppiato e se non pagherete l’importo entro i 60 vi verranno aggiunte anche ulteriori more.
Quello che vi posso consigliare spassionatamente è di non ricorrere in tutti i casi al giudice di pace perchè in caso di esito negativo peggiorerete solo le cose, ma se siete sicuri della vostra assoluta innocenza non perdete tempo e affrettatevi a fare ricorso perchè 60 giorni sembrano tanti, ma spesso sono appena sufficienti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Entro quanto tempo va pagato un divieto di sosta?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Attraverso la sentenza del giudice di pace verrà analizzata la vostra richiesta e in caso di esito positivo la multa verrà annullata , non ricorrere in tutti i casi al giudice di pace perchè in caso di esito negativo peggiorerete solo le cose

Giudizio negativo Svantaggi: è sempre meglio non sostare in divieto

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cartelli stradali divieto di sosta legge

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Entro quanto tempo va pagato un divieto di sosta?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento