E’ sicuro andare in Egitto?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 21:22:34 31-01-2011

L’Egitto è davvero una terra ricca di fascino e mistero.

Comincio subito con il dirvi che la Repubblica Araba d’Egitto si trova, come tutti saprete, nel Nord Africa. I suoi confini lambiscono ad est il Mar Rosso e a nord il Mar Mediterraneo; ad ovest confina con la Libia, mentre a nord-est con lo Stato di Israele.

Il territorio ha clima desertico, infatti grandi aree sono ricoperte dal Sahara. Come ai tempi dei Faraoni, anche l’odierna popolazione egiziana si è sviluppata per la maggior parte attorno al fiume Nilo.

Fin dall’infanzia sognavo di visitare le piramidi; lo scorso anno, finalmente, questo sogno si è avverato, e per questo ora, voglio raccontarvi della terra incantevole che ho conosciuto.

Sono partita dall’aeroporto di Bologna, con destinazione SHARM EL SHEIK.
Davvero molto bella Sharm, la consiglio a tutti, ne sono ancora entusiasta.

Ma procediamo con ordine: il mio viaggio ha avuto luogo a settembre del 2010.
In tutto la vacanza, durata una settimana, comprensiva di volo, tasse, e trattamento All Inclusive a cinque stelle, mi è costata attorno ai 700 euro. Per la precisione ho prenotato al Queen Village, dove mi sono trovata davvero bene.

Noleggiare attrezzature, quali ad esempio l’occorrente per escursioni in mare, è molto facile ed assolutamente economico.
Dovete assolutamente fare snorkeling, la barriera corallina è imperdibile!

Ok, ok…
Meravigliosa la barriera corallina, meravigliosa movida, meraviglioso il tramonto…

Vi consiglio però di approfittare delle escursioni proposte dalle guide, perché vi faranno esplorare luoghi unici.
Io ho scelto di visitare la capitale.

Se farete la stessa scelta, salirete su un pullaman turistico affollato. Dovrete armarvi di pazienza, e di un pizzico di coraggio, perché la guida egiziana è, per così dire, un po’…“spericolata”!

Comunque niente paura. Piuttosto ricordatevi di portare nello zaino una sciarpina leggera, perché lo sbalzo termico dal pullman con climatizzatore “a palla”, all’esterno, dove c’è un caldo africano, è davvero notevole!

Arrivati a destinazione, scoprirete che Il Cairo è una metropoli gigantesca,l’espressione stessa della vita.
La capitale vi mostrerà le sue meraviglie: le antiche piramidi, i suoi celeberrimi musei, i bazar, le moschee…

Resterete incantati, e verrete ripagati delle fatiche del viaggio.

Per concludere, devo passare ora ad una nota dolente.
Infatti, se da un lato consiglierei a tutti di partire per l’Egitto, dall’altro devo però sottolineare che questo non è il periodo giusto per farlo.

Sono in corso dal 25/01/11 manifestazioni violente da parte della popolazione egiziana che chiede le dimissioni del presidente Mubarak, ed addirittura, il sito italiano della Farnesina invita gli italiani, “in considerazione degli scontri tra manifestanti e forze di sicurezza”, a non mettersi in viaggio per l’Egitto se non per questioni di carattere della massima urgenza.

I vantaggi di visitare questa terra sono tanti, resterà per sempre nei vostri cuori; il grosso svantaggio sarebbe farlo ora, perché metterete a rischio voi stessi.
Consiglio perciò di rimandare le vacanze in Egitto e di consultare il sito della Farnesina.

Sono certa che presto torneremo a godere di questa meraviglia.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su E’ sicuro andare in Egitto?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento