E’ meglio un barbecue a gas o a legna?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:25:53 03-03-2011

All’aria aperta quando iniziano le belle giornate la cosa che viene in mente e’ fare una bella scampagnata magari accendendo un barbecue per grigliare carne, pane ma anche pesce e verdure. Il barbecue puo’ essere di due maniere ossia a gas o a legna. Tra i due esistono diverse differenze non solo dal punto di vista di cottura ma anche a livello di prezzo. Il barbecue a gas necessita di un bombolone di GPL da campeggio, e’ molto leggero da trasportare e da montare non e’ ingombrante. Il loro punto di forza e’ nell’accensione, infatti si accendono molto velocemente e alla stessa maniera si scaldano velocemente raggiungendo una temperatura che va dai 200°c ai 250°c. Per chi non e’ molto portato alla carbonella consigliamo vivamente questo a gas. Anche dal punto di vista della cottura e’ molto piu’ dolce grazie alla temperatura non molto elevata. I barbecue a legna sono per i veri intenditori. Il barbecue e’molto rilassante soprattutto per gli uomini che ormai hanno preso possesso del ruolo per quanto concerne la cottura alla griglia. Ma passiamo ad esaminare le differenze che presentano i due barbecue in questione. Dal punto di vista nutrizionale e salutista non c’e’ bisogno di dire che una temperatura alta come quella a legna che supera anche i 500°c e’ sicuramente poco salutare in quanto i cibi vengono bruciati e la parte esterna risulta cancerogena mentre quella interna tante volte rimane cruda. L’elevato calore inoltre si diffonde lungo le pareti di metallo con il conseguente rischio di scottature e gravi ustioni. Il barbecue a gas invece propone una cottura molto delicata ,i cibi vengono cotti omogeneamente e non si rischia di trovare traccia di carbone, molto tossico per il nostro corpo. Per esperienza personale e’ molto bello sia dal punto di vista estetico sia per il divertimento che accomuna tutti nell’accendere il fuoco quello a legna. I prodotti sul mercato sono tantissimi e sia quelli a gas che a legna hanno un design molto confortevole e comodo. I prezzi come tutti sappiamo hanno listini diversi sia per le case produttrici sia per la qualita’ e la grandezza. Tra quelli a gas e quelli a legna c’e’ una differenza di prezzo che in alcuni modelli puo’ essere abissale. Infatti quelli a gas hanno un prezzo maggiore in quanto la struttura e’ piu’ complessa mentre quello a legna presenta una struttura un po’ “primitiva”. I prezzi per i primi partono da un minimo di 300’00 euro per arrivare anche sopra i 700,00euro. Quelli a legna invece partono da un minimo di 150,00 euro per salir fino a 400,00euro. Non vedo alcun svantaggio anzi avere un barbecue che sia a gas o a legna da uno stimolo in piu’ per fare belle scampagnate.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

E’  meglio un barbecue a gas o a legna?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: e'molto rilassante , cottura molto delicata

Giudizio negativo Svantaggi: cibi bruciati fanno male alla salute

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: barbecue gas barbecue giardino barbecue legna cuocere griglia

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su E’ meglio un barbecue a gas o a legna?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento