E’ facile essere ammessi a frequentare le ssis?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:16:48 18-02-2011

Il termine SISS sta per Scuola di Specializzazione all’insegnamento secondario. Le SISS sono state istituite qualche anno fa, ma nel 2009 il decreto Gelmini ne ha sancito la sospensione fino a data da destinarsi, lasciando così nel limbo migliaia di laureati che aspiravano all’insegnamento.
Di fatto le SISS erano delle scuole in cui si insegnava agli aspiranti insegnanti, ad insegnare. I corsi duravano due anni e per concludere il percorso bisognava accumulare 120 crediti formativi. I crediti formativi venivano accumulati sostenendo prove orali o scritte e seguendo un tirocinio presso gli istituti scolastici. I programmi di insegnamento prevedevano da un lato lo studio di discipline pedagogiche e quindi dei diversi metodi di insegnamento comuni a tutti, da l’altro a creare competenze in base alla classe di abilitazione scelta.
Per essere ammessi alla Scuole di specializzazione bisognava sostenere un vero e proprio concorso, pertanto l’accesso era a numero programmato. L’esame consisteva in due prove scritte regolamentate e formulate da ciascuna università. La prima prova consisteva in 50 quesiti a risposta multipla, di cui una sola corretta. Fra questi, 20 quesiti potevano riguardare l’indirizzo scelto dall’aspirante insegnante, i restanti 30 afferivano alla classe in cui si intendeva abilitarsi. Era possibile abilitarsi a più classi di insegnamento. La prova si svolgeva in quarantacinque minuti per la soluzione delle prime venti domande a cui si sommavano ottanta minuti per la soluzione delle restanti trenta.
La seconda prova consisteva nella stesura di un elaborato scritto a cui veniva assegnato un punteggio in trentesimi.
Per essere ammessi al concorso era necessario essere in possesso di determinati requisiti, primo fra tutto l’aver conseguito una laurea specialistica oppure essere in possesso di una laurea vecchio ordinamento. Qualora, alla data del concorso mancassero ancora dei crediti in relative aree disciplinari, era possibile colmare i debiti iscrivendosi ai corsi singoli nella facoltà aderenti alla SISS. Il costo annuale della SISS si aggirava attorno ai 1400 euro.
Dal 2009 le SISS sono state sospese per favorire l’assorbimento all’interno della scuola dei precari. Tuttavia in questi due anni si è venuta a creare un’ampia sacca di laureati che spingono per entrare nel mondo della scuola, e che non appena verranno riaperte le SISS tenteranno in massa il concorso.
Si vocifera che le ex SISS verranno sostituite dal TFA, il Tirocinio Formativo Abilitante che però durerà un solo anno invece che due. È probabile che le modalità di accesso, i programmi, le tasse e le modalità del concorso rimarranno pressochè simili a quelle della ex SISS. Inoltre, potrebbe partire proprio dal prossimo autunno il primo bando per il TFA. Si consiglia a tutti gli aspiranti insegnati di tenere d’occhio il web e colmare gli eventuali debiti formativi in modo tale da non farsi trovare impreparati a questa importante occasione di inserirsi nel mondo del lavoro.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

E’ facile essere ammessi a frequentare le ssis?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Dal 2009 le SISS sono state sospese per favorire l'assorbimento all'interno della scuola dei precari , tenere d'occhio il web

Giudizio negativo Svantaggi: il decreto Gelmini ne ha sancito la sospensione fino a data da destinarsi

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: insegnamento scuola di specializzazione ssis

Categoria: Scuola ed educazione

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su E’ facile essere ammessi a frequentare le ssis?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento