Dove trascorrere un week end alle terme di Sirmione?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:59:33 01-02-2012

Rappresenta una delle località termali più rinomate d’Italia, in provincia di Brescia, lungo la zona bassa del Lago di Garda, sorge “la penisola di Sirmione”, sede di stabilimenti termali, alberghi turistici articolati per le strade del centro storico e il famoso Centro Benessere dell’Acquaria.

Una destinazione che può offrire numerose attività, tutte all’insegna del relax e del benessere. Una meta turistica per tutte le età. La principale risorsa è l’acqua termale, preziosa ricchezza naturale che nel corso degli anni è stata valorizzata sino a diventare attrazione assoluta per tutti i centri salute. La sorgente originaria, sgorga ad un altezza di circa 800 metri, dal Monte Baldo. Lungo il percorso a valle, scende sino ad una profondità di oltre 2500 metri sotto il livello del mare, impreziosendosi di minerali, per poi ritornare in superficie ad una temperatura naturale di circa 70 gradi, nella zona della Sorgente Boiola. Il percorso delle acque dura 20 anni, un ciclo naturale preservato nel corso di centinaia di anni. Oltre alle proprietà terapeutiche termali, l’alta concentrazione di zolfo e di iodio, rende l’acqua delle Terme di Sirmione consigliata per la prevenzione delle patologie respiratorie. Queste caratteristiche naturali uniche richiamano ogni anno numerosi turisti da tutta Europa.

Chi è alla ricerca di un soggiorno nella Penisola di Sirmione può scegliere tra l‘Hotel Fonte Boiola, l’Hotel Sirmione e il Grand Hotel Terme. La vacanza sarà all’insegna del relax, trattamenti benessere in mattinata, bagni termali nel pomeriggio e passeggiate per il centro storico. Tutti gli hotel offrono servizi esclusivi, come pranzo e cena su terrazzo che si affaccia sul Lago di Garda e accesso ai centri benessere inclusi nel pacchetto ospitalità. Il centro Benessere Acquaria, infine, offre tutte le soluzioni termali disponibili. L’area del centro è articolata su 10.000 metri quadrati, piscine, docce e idromassaggi. Parchi, palestre e percorsi vascolari. Il relax a 360 gradi prevede bagni aromo-cromantici, lettini effervescenti e sequenze di trattamenti estetici.

Come Raggiungere Sirmione:

In auto si può arrivare a Sirmione dall’autostrada A4 Milano Venezia, dalle uscite di Sirmione, Peschiera e Desenzano e proseguendo lungo la statale verso Colombare di Sirmione. In treno, le stazioni più vicine sono quelle di Desenzano e Peschiera. Esistono linee di collegamento diretto in pullman gestite dall’ATP di Verona e dall’azienda SAIA di Brescia. In aereo si deve fare tappa allo scalo Gabriele D’Annunzio di Brescia mentre via lago, l’attracco a Sirmione è servito dalla azienda di traghetti Navigarda.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Dove trascorrere un week end alle terme di Sirmione?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: le acque termali hanno ottime proprietà terapeutiche , consigliata per la prevenzione delle patologie respiratorie

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: l'Hotel Sirmione lago di garda Sirmione terme di Sirmione

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Dove trascorrere un week end alle terme di Sirmione?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento