Dove è possibile ammirare le opere di Piet Mondrian?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 7:55:26 06-10-2011

Pieter Cornelis Mondriaan, conosciuto come Piet Mondrian – lo stesso nome con cui firmò poi le sue opere – , fu un artista olandese che operò nella prima metà del 900. Noto nei Paesi Bassi per essere un paesaggista, ben presto, ossessionato dall’idea del progresso, la sua arte mostrò un’evoluzione evidente, presentando elementi forti di modernità. Attualmente la più grande collezione di Mondrian è visitabile a L’Aja, presso il Gemeenteemuseum, il Museo municipale della città, dove é possibile seguire l’evoluzione artistica dell’artista olandese: dai paesaggi dei primi anni, all’ultimo periodo newyorkese, tra linee, quadrati di colore e una ricerca quasi ossessiva dell’equilibrio.
L’ultimo quadro che Mondrian dipinse, è rimasto incompiuto ed è proprio conservato qui: si tratta di “Victory Boogie Woogie”, considerato icona del museo. In Europa, oltre a L’Aja, solo il Museo Ludwig di Colonia conserva un’opera dell’artista olandese. Si tratta di “Tableau” realizzato nel 1921. Volando oltre oceano, negli Usa, è possibile ammirare suoi lavori anche al Philadelphia Art Museum. In particolare qui sono esposti “Composition”, “Composition in Black and Gray”, “Composition with Blue”, “Composition with Blue and Yellow”, “Composition with White and Red”, “Opposition of Lines, Red and Yellow”. Presso il Denver Art Museum Blue, si potrà trovare invece “White and Yellow” del 1932.
Tre lavori di Piet Mondrian sono conservati anche in Giappone, esattamente a Kyoto, al National Museum of Modern Art. Qui i visitatori potranno ammirare un’opera giovanile che non ha nulla a che vedere con il Mondrian dell’età matura: “Trees along the Gein” del 1903, un acquerello su carta tipicamente impressionista. E poi, due lavori dove è già riconoscibile il tratto nuovo del maestro: “Composition” del 1916 e “Composition” del 1929. Anche al Museo di Arte Moderna di Manhattan a New York, sono esposte due opere di Mondrian: una che rappresenta il passato, l’altra il futuro, la sua evoluzione. Del 1909 si può ammirare “View from the Dunes with Beach and Piers, Domburg” dove è visibile il periodo di transizione di Mondrian. Tramite le linee di colore egli attraversò la fase di sperimentazione ed è evidente il passaggio dal suo primo periodo naturalistico a quello astratto, immediatamente successivo. E poi c’è “Broadway Boogie-Woogie” realizzato negli ultimi anni di vita, tra il 1942 e il 43 a New York, dove Mondrian fuggì dopo lo scoppio della guerra in Europa. Questo quadro è stato ispirato dal suo amore per la musica Jazz – il Boogie -Woogie appunto – e dal fascino che esercitò su di lui la straordinaria architettura della Grande Mela.
Ma chi ama questo artista, potrà eccezionalmente visitare in Italia – dall’8 ottobre 2011 al 29 gennaio 2012 al Complesso del Vittoriano di Roma, “L’armonia perfetta”, una grande retrospettiva curata da Benno Tempel – direttore del Museo municipale de L’Aja – con circa 70 lavori di Mondrian. Realizzata grazie alla collaborazione dei musei citati sopra, che temporaneamente hanno concesso alcuni lavori dell’artista olandese, sarà possibile ripercorrere il suo cammino, dall’arte figurativa all’opera astratta.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Dove è possibile ammirare le opere di Piet Mondrian?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: la più grande collezione di Mondrian è visitabile a L'Aja , tre lavori di Piet Mondrian sono conservati anche in Giappone, esattamente a Kyoto, al National Museum of Modern Art

Giudizio negativo Svantaggi: l'arte moderna non piace a tutti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: arte moderna esposizione quadri pinacoteche

Categoria: Arte e cultura

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Dove è possibile ammirare le opere di Piet Mondrian?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento