Dove fare una ricostruzione unghie a Palermo ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:45:07 04-02-2011

Al giorno d’oggi siamo soliti prenderci cura del nostro corpo, per renderci sempre piacevoli agli occhi di chi ci guarda. Ultimamente ad esempio va molto di moda avere delle mani curate e di piacevole aspetto, e questo discorso riguarda sia uomini che donne.
Particolare attenzione viene messa nella cura delle proprie unghia, soprattutto le più giovani si dilettano a colorarle e decorarle come più piace a loro. Questa è la cosiddetta “Nail Art” che mette in gioco la fantasia di ognuno di noi e sta spopolando tra le ragazzine e le loro mamme. Ed in commercio vi sono tanti prodotti che vengono in loro aiuto, quali smalti di ogni colore e sfumatura, french, gel, glitter e brillantini.
Ma non sempre si parte da delle unghia perfette. Infatti parecchie persone, soprattutto quando sono nervose, tendono a rosicchiarsele, ed hanno difficoltà a farsele crescere. A loro però ultimamente viene incontro la tecnologia moderna. Ci sono diversi metodi che consentono di ricostruirle, promettendo unghia che non hanno nulla da invidiare a quelle naturali, belle, resistenti e durature.
Un metodo piuttosto semplice prevede ad esempio l’applicazione di “tips” o cartine che non sono altro che delle unghia finte in plastica che vengono applicate su quelle naturali tramite una colla trasparente. Basta passare tre strati di colla sulla tip per poi incollarla sull’unghia naturale. Ovviamente un unghia di questo genere ha breve vita, infatti non dura più di un giorno. Se invece volete farvele durare di più allora occorrerà utilizzare degli appositi gel che vengono fissati tramite i raggi UV provenienti da un’apposita lampada. Nel caso di unghia molto corte, si fa ricorso ad una ricostruzione realizzata con delle polveri ed un liquido catalizzatore che vengono applicati sulle unghia naturali tramite un piccolo pennello. Queste si induriscono in breve tempo e ricostruiscono la forma originaria dell’unghia. Poi è possibile anche applicarvi sopra le tips.
Un altro metodo è quello che prevede l’utilizzo di fili di seta e di parecchia colla che potrebbe però causare fastidi alle unghia, per questo motivo questa procedura è poco adoperata.
Infine un metodo che si sta imponendo in questi primi mesi del 2011 è quello che è divenuto famoso grazie a Dita Von Teese che consiste nell’applicare una lunetta chiara alla base dell’unghia anziché all’estremità, in modo da creare un contrasto netto.
Insomma come potete vedere di metodi ve ne sono diversi, basterà solo scegliere quello che più si adatta alle nostre esigenze. E’ anche vero che a seconda della metodologia scelta la durata dell’intervento e il suo prezzo variano. Inoltre alcuni metodi possiamo praticarceli anche all’interno delle mura di casa, altri invece hanno bisogno di attrezzature particolari e di figure professionali che ci consentono di ottenere risultati ottimali. Per fortuna sono tanti i centri di bellezza dove possiamo rivolgerci per sottoporci ad una ricostruzione delle unghia. Ad esempio a Palermo è possibile recarsi in diversi centri estetici tra i quali i più conosciuti sono:
Istituto Amazzonia in via Principe di Villafranca 46
Compagnia della Bellezza in via Trinacria 20
Bellezze e Segreti in via Mariano Stabile 76

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Dove fare una ricostruzione unghie a Palermo ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento