Dove andare a Pasqua per trovare bel tempo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:31:05 13-01-2012

Il periodo di Pasqua è ideale per compiere qualche breve vacanza. Le giornate di festa e l’aria più mite permettono di passare qualche giorno in una capitale, al mare, magari per un primo bagno, oppure di godersi ancora le ultime nevi. Tuttavia, quando Pasqua non capita in primavera inoltrata, ma a fine marzo o a inizio Aprile, come in questo 2012, purtroppo, il brutto tempo è ancora in agguato e si rischierebbe, così, di veder rovinati i pochi giorni di vacanza.
La scelta, allora, ricade sulle mete straniere che godono di temperature più alte e di un clima migliore.
Per chi ama la città e preferisce viaggi culturali, Spagna Grecia e Portogallo sono delle ottime destinazioni: le temperature sono più elevate rispetto l’Italia, ma in questo periodo non c’è ancora il caldo torrido e quindi visitare le città diventa davvero piacevole. In questo caso, il costume è d’obbligo: infatti, se il clima lo consente, è possibile approfittare delle splendide coste per fare una prima sosta in spiaggia. In Spagna, oltre le principali città, è consigliata anche l’Andalucia e le isole Baleari, location ideale anche per il divertimento. In Portogallo, invece, è da preferire la regione dell’ Algarve, con Faro, dove l’estate inizia in anticipo e dura quasi 4 mesi l’anno. Ad Aprile le giornate sono calde e soleggiate, ma può capitare di essere sorpresi da qualche pioggia improvvisa. La Grecia, invece, in questo periodo, offre un clima temperato, ma non afoso che rende possibile visitare, oltre le famose isole, classiche mete estive, anche la capitale Atene e Creta, quasi inaccessibili in estate per le temperature estremamente afose.
Anche la Tunisia ed il Marocco sono delle mete da prendere in considerazione se si desidera assaporare in anteprima un po’ di sole e di mare e godersi un po’ di relax. Qui, infatti, è possibile trovare Spa e Resort capaci di soddisfare tutte le esigenze.
Le Canarie, definite anche come un continente in miniatura, offrono diversi microclimi: a Gran Canaria, Fuerteventura e Tenerife è sempre primavera e le temperature sono miti tutto l’anno. Di giorno si raggiungono i 25 gradi circa, nel mese di Aprile, ma la sera si può essere sorpresi dall’escursione termica che porta le temperature intorno ai 18 gradi.
L’Egitto, invece, rimane una delle mete più ambite nel periodo di Pasqua: qui, ci si ritroverà immersi in un’atmosfera quasi estiva che regala mari caldi e giornate lunghe e soleggiate. Per chi, invece, ha più tempo e budget a disposizione, Maldive, Polinesia, Caraibi, ma anche l’America del Sud, sono le destinazioni privilegiate per dare a questa Pasqua 2012 un tocco di esotico.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Dove andare a Pasqua per trovare bel tempo?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Le località straniere godono di temperature più alte e di un clima migliore , Per chi ama la città e preferisce viaggi culturali, Spagna Grecia e Portogallo sono delle ottime destinazioni

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: maldive portogallo spagna vacanze pasqua

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Dove andare a Pasqua per trovare bel tempo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento