Come difendersi dallo smog?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:04:56 26-09-2018

Per chi vive nelle grandi città essere a contatto col traffico è diventato abituale, quasi naturale; secondo Greenpeace e Legambiente sono milioni le persone a rischio salute a causa delle polveri sottili che compongono lo smog.

E’ quindi dovere del cittadino documentarsi sui rischi e auto tutelarsi per prevenire pericolose malattie causate dall’inquinamento.

Documentarsi sui bollettini dell’aria anche se essenziale non basta, esistono importanti accorgimenti e strategie che un cittadino deve mettere in pratica. Andiamo a vedere quali sono.

Spesso vediamo pedoni e ciclisti con la mascherina da chirurgo per prevenire la respirazione dello smog; bisogna sapere che non tutte funzionano e ce ne sono diverse a seconda delle esigenze. Le FFP1 (senza filtro) sono adeguate per chi esce a piedi o in bici, mentre le FFP2 e le FFP3 (con il filtro) devono essere utilizzate da chi lavora all’aria aperta per un buon numero di ore.

Chi pratica sport o semplicemente corre può scegliere di uscire nei giorni di pioggia o condizioni climatiche avverse dato che il tasso delle polveri inquinanti diminuisce a contatto con l’acqua.
Se uscite in macchina è consigliato possedere un depuratore d’aria o più semplicemente aprire il finestrino ogni tanto per cambiare il circolo dell’aria.

I bambini e gli anziani sono le persone più a rischio e quindi potrebbe essere utile l’uscita da casa in orari intorno alle 12:00 poiché il tasso di inquinamento in quelle ore è fra i più bassi della giornata.

Bisogna sapere che i componenti dello smog ristagnano maggiormente all’altezza del suolo, soprattutto nelle strade strette, di conseguenza passeggiare con un bambino nel passeggino non è una mossa vincente.

Non c’è da scherzare nemmeno con i disturbi respiratori, nemici numero uno dello smog, i quali possono trovare un potente avversario nell’haloterapia (cura con il sale). Inoltre per mantenere le narici sempre depurate è opportuno fare lavaggi salini o termali, in questo modo gli agenti inquinanti difficilmente si aggrappano all’interno del nostro naso.

Non solo le vie respiratorie soffrono ma anche la pelle e i capelli. E’ consigliato utilizzare saponi non troppo aggressivi e maschere ristrutturanti per capelli, inoltre lavare il viso con cura quotidianamente aiuta a depurarsi.

Infine cercare se possibile di spostarsi con i mezzi o con le biciclette per diminuire il traffico in città

Questi sono semplici accorgimenti che qualsiasi persona può praticare, purtroppo il problema dell’inquinamento è inevitabile per chi abita nelle grandi città. Prevenire è però un grosso passo avanti per evitare di danneggiare la nostra salute.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Essere consapevoli dell'ambiente che ci circonda è importante. , Sapere quali sono i rischi per nostra salute.

Giudizio negativo Svantaggi: L'utilizzo delle auto non incoraggia la diminuzione dello smog.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: inquinamento atmosferico smog

Categoria: Ambiente

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come difendersi dallo smog?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento