Come difendersi dalle truffe automobilistiche?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:07:37 09-07-2011

Come è possibile difendersi dalle truffe automobilistiche? Un primo esempio di truffa è quello derivante dal pagamento di una commissione, da parte di una carrozzeria, agli autisti dei carro attrezzi affinchè questi si impegnino a trovare delle auto danneggiate. In questo caso si parla di procacciatori, nel senso che gli autisti vanno a caccia di clienti. Occorre tenere conto, però, che chi consiglia una certa carrozzeria senza che gli sia richiesto viola la legge. Alcuni consigli, dunque, per conoscere e evitare eventuali truffe. Per prima cosa verifichiamo che il carro attrezzi sia dotato di garanzia assicurativa. Inoltre, dobbiamo controllare, prima di usare il servizio, che il carro attrezzi sulla parte laterale riporti il numero di concessione municipale. Allo stesso tempo è importante leggere in ogni minimo dettaglio tutto quello che ci viene chiesto di firmare. Ma le truffe automobilistiche possono riguarda anche le assicurazioni. In questo caso, dobbiamo fare attenzione in particolar modo a clausole troppo vantaggiose o troppo convenienti per noi, che non di rado nascondono un inganno. Infine, altri tipi di truffe sono quelle che possono capitare direttamente in strada. Per fare un esempio, la situazione più classica è quella dello specchietto, in due varianti: nella prima passa di fianco a noi una persona che tocca lievemente lo specchietto della nostra macchina: nel momento in cui ci sporgiamo per metterlo a posto, passa un ladro in motocicletta che ci scippa dell’orologio. La seconda truffa, invece, è molto più articolata. In questo caso, accade che mentre passiamo con la macchina di fianco a un’altra auto, una persona presente al fianco di quell’auto dà un colpo allo specchietto per farci credere di averlo urtato. Di conseguenza, scenderemo dalla macchina, credendo di essere dalla parte del torto, per firmare la constatazione amichevole: a quel punto egli ci proporrà di risolvere la situazione senza ricorrere all’assicurazione, pagandogli in contanti una determinata cifra. E’ questo il chiaro segnale della truffa. Altri inganni possono verificarsi con finti incidenti, o con persone che fingono di essere state coinvolte in un incidente per distrarci e permettere a un complice di rubare la nostra auto. In tutti i casi, è importante dimostrarsi molto attenti. Nell’eventualità in cui ci vengano forniti dei fogli da firmare, occorre leggere tutte le clausole, per evitare brutte sorprese. Nel caso in cui, inoltre, temiamo di essere vittime di una truffa, non dobbiamo esitare e dobbiamo subito contattare le forze dell’ordine. Allo stesso modo, una maniera per difendersi dalle truffe automobilistiche consiste nell’informarsi periodicamente su Internet a proposito degli inganni più diffusi, in maniera tale da essere in grado di riconoscerli e di sventarli, quando possibile, sia che essi ci riguardino in prima persona, sia che coinvolgano qualcun’altro. Attenzione, infine, anche a chi promette di vendere, specialmente tramite Internet, macchine nuove o usate a prezzo stracciato. Il rischio è quello di non vedere mai la propria auto, perdendo i soldi, o, cosa ancora peggiore, di guidare una macchina rubata a qualcun altro, rendendoci quindi complici.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come difendersi dalle truffe automobilistiche?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: guardare se il carro attrezzi sulla parte laterale riporti il numero di concessione municipale , verificare che il carro attrezzi sia dotato di garanzia assicurativa

Giudizio negativo Svantaggi: oggi giorno le truffe sono molte

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: auto truffe truffe automobilistiche

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come difendersi dalle truffe automobilistiche?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento