Di cosa si occupa l’INGV?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:22:09 04-02-2011

L’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) è un ente con sedi in varie città italiane, tra cui Roma, Napoli, Milano, Palermo, Catania, Pisa e Bologna. Si occupa dello studio e del monitoraggio di vari eventi di carattere geologico e geofisico, quali terremoti, eruzioni vulcaniche, fenomeni legati al clima e all’oceanografia, tempeste magnetiche. Fornisce inoltre un servizio di informazione in tempo reale sui principali eventi geologici in atto sul territorio nazionale, rivolto alla popolazione.
Dal sito Internet dell’ente (http://portale.ingv.it/portale_ingv/portale_ingv) è possibile accedere a diverse banche dati relative alla sismicità italiana, che riportano record sui terremoti sia attuali che di epoca storica. Ad esempio, si può consultare il catalogo dei sismi più recenti ed eventualmente segnalare, attraverso un apposito form da compilare on-line, le scosse che si sono percepite personalmente e gli eventuali danni conseguenti ad esse. Vengono inoltre forniti dati in tempo reale sullo stato dei vulcani attivi in Italia. Inoltre, è possibile accedere al portale Kharita, dedicato alla cartografia digitale: da qui si possono consultare i dati cartografici di base prodotti dall’INGV per tutto il territorio italiano, costantemente aggiornati.
Oltre a fare attività di ricerca, l’INGV si occupa anche di alcune importanti iniziative tese alla divulgazione della geofisica: dal sito è in fatti possibile accedere a diverse biblioteche tematiche, di cui una interamente dedicata ai ragazzi. Tuttavia, va sottolineato che per accedere ad alcuni servizi bibliotecari è necessario richiedere l’accreditamento all’ente.
Inoltre, è possibile scaricare da un’apposita sezione del sito un’ampia scelta di materiale divulgativo rivolto ai più giovani, oppure fare richiesta per ottenere filmati e DVD. In un’altra sezione è possibile accedere a numerose pubblicazioni, consultabili direttamente dal sito e in alcuni casi scaricabili gratuitamente: particolarmente interessanti sono i “Quaderni di geofisica”, contenenti una selezione dei migliori lavori scientifici afferenti ai vari campi disciplinari di cui l’ente si occupa. Alcune delle sedi organizzano, in collaborazione con le scuole, visite guidate agli uffici e ai laboratori. Viene inoltre portata avanti un’intensa attività di organizzazione di seminari, mostre e conferenze relative alla geofisica, alla sismologia e alla vulcanologia. L’ente, infine, offre ai giovani e agli studenti la possibilità di svolgere il dottorato di ricerca o il servizio civile presso le sue strutture.
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, dunque, concilia le attività di ricerca e monitoraggio con quelle di educazione e divulgazione al grande pubblico. Tale facilità di accesso ai dati e alle informazioni rende un importante servizio al mondo scientifico, dal momento che permette il coinvolgimento di ampie fasce di popolazione e la sensibilizzazione riguardo a tematiche di indubbio interesse culturale.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Di cosa si occupa l’INGV?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: concilia le attività di ricerca e monitoraggio con quelle di educazione e divulgazione al grande pubblico , servizi molto utili

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: ingv Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia terremoti vulcani

Categoria: Servizi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Di cosa si occupa l’INGV?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento