Come detrarre le spese per i regali solidali?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:11:36 14-11-2011

Regali solidali: quante volte ci siamo proposti di aiutare qualcuno più in difficoltà di noi attraverso un pensiero di questo tipo?
Natale si avvicina, e questa è una possibilità di pensare a chi sta peggio di noi. Regali semplici, ma doppiamente utili: utili per il beneficiario, che riceverà oggetti di buona fattura e qualità, fatti con buon gusto; per l’associazione ONLUS, che potrà aiutare qualcuno che veramente lo necessita. E, magari, anche per noi, visto che regali del genere possono mettere buon umore, e scaldare il cuore per aver aiutato qualcuno che veramente lo necessitava.
Non tutti però sanno che facendo un regalo solidale, a qualsiasi associazione di volontariato riconosciuta, si può detrarre dalle tasse parte dell’importo speso per l’acquisto.
Infatti, come stabilisce la normativa fiscale, è possibile dedurre dal proprio reddito spese per regali solidali, fino ad un massimo del 2 % del reddito complessivo dichiarato. In alternativa, si può detrarre lil 19 % della spesa dall’Imposta Lorda, fino ad un massimo di 2065,83 € complessivi.
Per ciò che invece riguarda le donazioni vere e proprie all’ONLUS, si possono dedurre fino a 70.000 € , fino al limite del 10 % del proprio reddito complessivo.
Per dedurre dalle tasse gli importi spesi, è sufficiente consegnare al proprio commercialista, o allegare alla propria dichiarazione dei redditi nel caso la si faccia in autonomia, la ricevuta del pagamento effettuato, meglio se allegata con la classica lettera di ringraziamento che inviano abitualmente le associazioni che vendono regali solidali.
In genere la lettera postale viene inviata per chi paga tramite bonifico bancario, mentre per chi paga con carta di credito, online, il ringraziamento viene generalmente spedito per posta elettronica.
E’ sufficiente, in questo caso, stampare la mail e consegnarla.
Pertanto, con poco si può regalare tanto. Felicità e solidarietà.
Che sia una capretta, un albero di mango, un metro cubo di legna da ardere o un sacco di lenticchie, sarà sempre un gradito aiuto a chi veramente lo necessita.
Vale lo stesso discorso, chiaramente, per i regali solidali aziendali.
Come è tradizione, a Natale le aziende sono solite premiare i loro dipendenti con un piccolo presente. Pertanto, perchè non unire la gratifica dei propri lavoratori con l’aiuto ai bisognosi? E, chiaramente, oltre al beneficiare dipendenti e ONLUS, anche l’azienda stessa ne beneficerà, potendo detrarre dalle tasse l’importo speso.
In questa maniera, i regali solidali si inseriscono alla perfezione nell’economia aziendale, potendo in questa maniera recuperare parte del loro costo attraverso una riduzione delle tasse, e guadagnando inoltre popolarità attraverso la pubblicità positiva ottenuta con questo tipo di gratifica.
Tanti buoni motivi, per privati e per aziende, di fare un regalo solidale: alternativo, utile e, perchè no, pure economico, vista la possibilità di recuperare parte della spesa.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come detrarre le spese per i regali solidali?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: si può detrarre dalle tasse parte dell'importo speso per l'acquisto , con poco si può regalare tanto

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: detrazione spese natale regali solidali

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come detrarre le spese per i regali solidali?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento