Decorazioni pasquali a tavola: ghirlande, uova e tanto altro

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:36:31 31-03-2015

Sta diventando sempre più utilizzata la GHIRLANDA PASQUALE da appendere sulla porta di casa o adagiare sulla tavola imbandita come fosse un centrotavola. Per comporne una basta prendere dei rami piuttosto sottili e flessibili affinché possano essere facilmente lavorabili: questi andranno legati con un nastro di un colore a vostra scelta e poi decorati con delle foglie di vostro gradimento. Si potranno poi aggiungere delle piccole uova di cioccolata accompagnate a loro volta da piccole porzioni di tessuto in modo tale da abbellire la ghirlanda nel complesso e renderla unica.

 

Per quanto riguarda, invece, il FIORE SEGNAPOSTO basterà prendere un portauovo a nostra disposizione e inserirvi all’interno un fiore caratteristico primaverile come, ad esempio, un tulipano. O ancora, su del cartoncino, si potrebbero ritagliare forme di animaletti (come ad esempio il coniglio), colorarle e scriverci su il nome dell’invitato.

A volte riesce abbastanza facilmente cambiare volto alla tavola semplicemente utilizzando dei GIOCHI DI LUCE, ad esempio raccogliendo dei rami che andremo ad inserire in un vaso di grandi dimensioni da posizionare in salotto o dovunque si voglia. A questi rami si potrebbero aggiungere degli inserti, come piume di vario colore o nastri in raso di altrettanti colori o ancora organza. Infine, sui rami, aiutandoci con delle mollettine, potremmo inserire dei pensieri, uno per ogni invitato al pranzo pasquale.

Pare che sia di buon augurio UN NIDO che possa contenere del cioccolato o dei fiori : per realizzarlo basterà prendere una ciotola, possibilmente colorata e adagiarvi all’interno delle uova rigorosamente cotte e ridipinte o delle graziose formine di cioccolata. Qualora si volesse, si potrebbero aggiungere dei caratteristici rami di ciliegi fioriti: segno non solo pasquale, ma della stagione primaverile.

In alcuni Paesi l’arte delle UOVA DECORATE A MANO è una vera e propria tradizione: è un modo come un altro, anzi più divertente, per passare del tempo assieme ai propri bimbi nei giorni antecedenti la Pasqua. In seguito queste uova sono regalate ai propri amici e parenti in segno di fertilità e nuova vita. Se non si vuole colorare le uova con colori naturali (ad esempio, con zafferano, spinaci…) si può ricorrere alle classiche tempere che aiuteranno a dar vita alle nostre più disparate fantasie e forme che ricordino il tema in oggetto.

Le CANDELE DI PASQUA sono un tocco classico da aggiungere alla tavola e la versione pasquale prevede di svuotare le uova e riempirle di cera. Per crearle di vario tipo basterà colorare i gusci, utilissimi anche per scriverci sopra il nome degli invitati (per cui utilizzabili anche come SEGNAPOSTO). Per i non esperti basterà ridipingere delle normali candele con un dei classici stoppini dall’involucro personalizzato da noi stessi.

 

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Decorazioni pasquali a tavola: ghirlande, uova e tanto altro
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il fai-da-te fa sicuramente risparmiare economicamente. , Creando qualcosa, può essere un momento da condividere assieme ad altre persone.

Giudizio negativo Svantaggi: Il fatto di creare tutte queste cose per conto proprio può essere una "perdita di tempo" non indifferente.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: decorazioni pasqua pasqua

Categoria: Tradizioni e usanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Decorazioni pasquali a tavola: ghirlande, uova e tanto altro? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento