Come curare i giacinti dopo il periodo di fioritura

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:52:58 29-04-2016

I giacinti, questi bellissimi fiori molto profumati, sono molto apprezzati per i loro colori sgargianti. La pianta di giacinto è una bulbosa originaria dell’Europa e dell’Asia. E’ una pianta di facile coltivazione che sviluppa bene nel clima temperato. La bellezza dei suoi fiori la rende molto ricercata per addobbare giardini e terrazzi. Può essere coltivata con successo anche in appartamento anche se in giardino il suo sviluppo è molto più fluido.

La loro fioritura avviene ad inizio di marzo ed è una vera e propria esplosione di colori. Ma dopo il periodo della fioritura inevitabilmente i giacinti sfioriranno, ed allora cosa fare? Come agire per rendere possibile la loro fioritura l’anno seguente?

Il progetto non è impossibile perché i bulbi di giacinto sono molto resistenti al freddo e possono essere lasciati nel terreno dove svilupperanno altri bulbi e l’anno dopo si avrà una fioritura rigogliosa. Dopo un ciclo di 3 o 4 anni è bene, però, rimuovere i bulbi di dimensioni minori per fare maggiore spazio a quelli più grandi, lasciando tra questi circa 15 centimetri tra l’uno e l’altro.

Per i giacinti coltivati in vaso, invece, dopo la fioritura quando il fogliame si sarà seccato è consigliabile rimuoverli e porli in un luogo poco illuminato, asciutto ma fresco e conservarli fino all’autunno. Anche per i bulbi coltivati in vaso è bene ogni due o tre anni riposizionare solo i bulbi di dimensioni maggiori.

Il motivo di questa operazione è dato dal fatto che i bulbi più grandi daranno fiori di dimensioni maggiori e più sani. Il periodo vegetativo, quando vengono sospese le innaffiature, è fondamentale per i bulbi e la loro futura fioritura. Come visto sono poche ma importanti le attenzioni da avere una volta sfioriti i giacinti per consentire le future fioriture. Per la facilità e semplicità della loro coltivazione i giacinti sono i fiori più popolari ed amati fra gli appassionati di giardinaggio.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come curare i giacinti dopo il periodo di fioritura
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Facilità di coltivazione , Fiori molto profumati

Giudizio negativo Svantaggi: Ogni 3 anni diradare i bulbi

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bulbi giacinti giardinaggio

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come curare i giacinti dopo il periodo di fioritura? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento