Cosa vedere in Portogallo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:53:50 07-01-2011

Il Portogallo è lo stato europeo situato più ad occidente, confina con la sola Spagna e per buona parte si affaccia sull’oceano Atlantico, grazie alla sua particolare collocazione geografica ha avuto nei secoli una grande importanza marirana e vaste colonie nel resto del mondo. Un paese ricco di storia e cultura, con un paesaggio naturalistico notevole e un forte spirito cosmopolita. le città che ogni anno attraggono più turisti sono la capitale Lisbona e Porto. Entrambe le due citta costiere hanno tutto il fascino della storia antica, Lisbona ha origini fenicie, legate alla modernità delle infrastrutture e dei servizi. Pur risentendo molto del clima atlantico le temperature sono abbastanza simili a quelle italiane, fatta eccezione per la parte settentrinale nei mesi invernali dove l’escursione termica è maggiore. Non esiste un periodo dell’anno in particolare per visitare questa nazione, personalmente consiglio però il periodo estivo anche perchè si può apprezzare a pieno la costa meridionale sede di molte e conosciute località balneari. A sud le spiagge dell’Agarve sono meta di migliaia di turisti ogni anno anche grazie al clima costantemente mite, per non parlare poi delle bellezze naturalistiche degli arcipelaghi affacciati sull’Atlantico come le Azzorre o Madeira. Un viaggio in Portogallo è consigliato a tutti, sia a coloro che volgiono fare una vacanza divertente e rilassante nella parte balneare, sia per coloro che vogliono godere a pieno della parte storica e culturale. I prezzi variano molto dal tipo di vacanza che si sceglie di fare, le offerte in fatto di soggiorni turistici rispondono a tutte le esigenze, si può spendere anche solo 40 euro al giorno, dipende molto anche dal periodo. Le offerte last minute non mancano, si trovano anche biglietti a meno di 100 euro, per non parlare poi della convenienza dei pacchetti tutto compreso. A Lisbona da non perdere sono i quartieri Bairro Alto e Baixa, quest’ultimo distrutto interamente durante il terremoto del 1955 è stato interamente ricostruito diventando il cuore stesso della città, per non parlare poi del museo nazionale e la torre di Belèm sul fiume Tago. Porto è invece rinomata in tutto il mondo per il suo vino e il suo centro storico, patrimonio dell’Unesco, una città ricca di musei come quello della musica e sull’arte contemporanea. Non ci sono che vantaggi nel visitare questa nazione, si può fare qualsiasi tipo di turismo: quello culturale nelle grandi città, quello balneare nelle località meridionali e nelle isole ed anche quello religioso basti pensare a Fatima. Gli unici svantaggi che si possono riscontrare sono nella lingua di non facile comprensione, nella cucina che si discosta abbastanza da quella tipica della dieta mediterranea, per il resto fare un viaggio è un’esperienza che arrichisce sempre e non può essere che consigliata.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Cosa vedere in Portogallo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento