Cosa vedere a Dubai?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:48:29 19-12-2011

Forse la città dei sette emirati arabi più nota, turisticamente parlando, fin dal 1800, Dubai offre moltissimi siti d’interesse.
Oltre alle splendide spiagge incontaminate della costa, si può iniziare il proprio soggiorno visitando il Museo della città, inaugurato negli anni Settanta all’interno di quello che viene ritenuto l’edificio più antico dell’intera Dubai: nei sotterranei del museo vengono esposti tutti i reperti rinvenuti nel corso della costruzione della città, compreso il famoso quartiere residenziale di Jumeira, e nelle sale superiori vengono mostrati i vari metodi per la conservazione dell’acqua adottati nel corso degli anni, come le armi e gli utensili tradizionali.
Lo stesso quartiere di Jumeira è da visitare: la sua particolare architettura, recente ma ispirata dalla tradizione araba, regala un insieme molto suggestivo, e all’interno del quartiere si trova la Moschea della città, chiusa per i non credenti per motivi religiosi.
Di grandissimo valore architettonico è invece la Casa di Saeed, predecessore di due generazioni dell’odierno sceicco: trenta stanze con pareti di calce e corallo che custodiscono la splendida mostra fotografica permanente relativa alla crescita ed allo sviluppo della città.
Se invece si amano gli sport invernali, è inevitabile passare almeno un giorno nella stazione sciistica con neve artificiale più grande e famosa dell’intera zona, “Dubai snowdome“: una capsula sotto lo zero con una vera e propria montagna artificiale dove gli affezionati sciatori potranno divertirsi, nonostante il caldissimo clima naturale della città, così come il recente “Ski Dubai“, il terzo centro sciistico più grande del pianeta, con una superficie di 22.500 metri quadrati, con piste nevose e ghiacciate adatte ad ogni tipo di sport invernale.
Nella zona intorno a Deira, invece, se si vuole fare uno shopping particolare e caratteristico, si trovano invece moltissimi suggestivi souk dell’oro: si tratta di mercati specializzati nella vendita di questo pregiatissimo metallo, lavorato oppure venduto grezzo, a prezzi effettivamente abbastanza convenienti.
Se invece si cerca il lato futuristico di Dubai, non si può evitare una capatina al Burju Al Arab, l’edificio più alto del mondo che sorge su un’isola artificiale collegata alla terra ferma da un solo passaggio, che ospita un lussuosissimo albergo per la prima volta nel corso della storia contrassegnato da sette stelle: ecco per quale ragione i costi delle circa duecento camere e delle suite sono davvero proibitivi. Basti pensare che una suite arriva a costare intorno ai quindicimila euro a notte.
L’edificio, però, davvero interessante a livello architettonico e per gli splendidi e sfarzosi interni, si può ammirare cercando di visitare semplicemente la struttura, senza soggiornarvi.
Altrettanto particolare da visitare, invece, la più grande isola artificiale del mondo, con addirittura 17 bracci che si stendono nel mare, collegata direttamente al quartiere di Jumeira: Palm Jumeirah, costruita con milioni di metri cubi di sabbia e rocce, tutte naturali, destinata soltanto ai turisti, che offre uno spettacolo mozzafiato, soprattutto se si pensa che si tratta di opera dell’uomo.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa vedere a Dubai?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: splendide spiagge , isola artificiale

Giudizio negativo Svantaggi: prezzi elevati

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: dubai emirati arabi Ski Dubai

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa vedere a Dubai?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento